Università bandita: il professor Francesco Basile si dimette dall'incarico di rettore dell'Unict
Web

Università bandita: il professor Francesco Basile si dimette dall'incarico di rettore dell'Unict

"A seguito della nota vicenda giudiziaria avviata dalla Procura di Catania che vede coinvolti, in qualità di indagati, numerosi docenti dell'Università di Catania ed anche me, in qualità di rettore - ha scritto il prof. Francesco Basile al ministro Marco Bussetti - ho avuto modo di riflettere profondamente sulle decisioni più opportune da prendere per il bene dell'Ateneo. Con lo stesso spirito di servizio che ha contraddistinto il mio mandato e per il rispetto e la considerazione che ho sempre manifestato per il ruolo che ricopro e nei confronti della Magistratura, ritengo doveroso rassegnare le mie dimissioni dalla carica di rettore dell'Università di Catania". Con queste parole, messe insieme in una lettera inviata stamane a Marco Bussetti (ministro dell'Istruzione dell'Università, il professor Francesco Basile ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di rettore di Catania, che ricopriva dal febbraio 2017. Il noto chirurgo è tra i dieci professori dell'ateneo sospesi dal Gip nell'ambito dell'inchiesta 'Università Bandita' su 27 concorsi per docenti che sarebbero stati truccati.



blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca