Venturino, dopo il M5S via ad "Italia Migliore"
Web

Venturino, dopo il M5S via ad "Italia Migliore"

Un nuovo partito "L'Italia migliore" aperto ai grillini malpancisti. A fondarlo è Antonio Venturino, vicepresidente dell'Assemblea regionale siciliana ed ultimo epurato in ordine di tempo dal Movimento 5 Stelle. L'ex grillino cacciato con l'accusa di aver trattenuto l'intero stipendio da parlamentare, lancia il nuovo soggetto politico con un obiettivo: non disperdere l'esperienza politica dei 5 Stelle.

''Raccogliere il meglio dell'esperienza del Movimento -spiega- applicarne principi di moralizzazione della politica, di taglio ai costi della casta, di abolizione dei privilegi e di trasparenza della cosa pubblica, di attuazione di programmi atti al miglioramento della nostra società, ma con l'aggiunta di una maggiore dialettica, democrazia e tradizionale buon senso''.

Insomma, Venturino mira ad aggregare persone che in questo momento ''hanno visto svanire la possibilità di cambiamento che aveva portato il Movimento al successo del 25 febbraio''. A spiegare il progetto ''di proposte e non più di sola protesta'' è lo stesso vicepresidente dell'Ars. ''Miriamo ad accogliere -dice- l'esperienza di chi oggi vive con un certo disagio il fenomeno 5 Stelle. Mi rivolgo, in particolar modo, ai colleghi che in questi 4 mesi di governo degli altri non hanno avuto la possibilità di esercitare liberamente il proprio mandato parlamentare e che mi risulta ancora oggi diano segnali di quel malpancismo che all'interno di "L'Italia migliore" potrebbe trovare una giusta soluzione''.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca