Venturino e Pogliese nuovi vicepresidenti Ars
Flickr

Venturino e Pogliese nuovi vicepresidenti Ars

A sorpresa il grillino Antonio Venturino è stato eletto vicepresidente vicario dell'Assemblea regionale siciliana. Eletto anche Salvo Pogliese, vicepresidente dell'Ars con 29 voti. Il colpo di scena è arrivato durante la votazione, quando Venturino ha ottenuto 33 voti, 18 in più dei 15 dei grillini. Non ce l'ha fatta l'ex segretario regionale siciliano della Cgil, Mariella Maggio, che si è fermata a 26. Nello Musumeci ne ha avuto uno. Una scheda bianca.

Il deputato regionale siciliano grillino Angela Foti, neomamma, chiede di portare con sé in aula il figlio Vito di pochi mesi ma non è previsto dal regolamento. Così la parlamentare ha chiesto al Presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone di poter portare il bimbo in aula per allattarlo durante le sedute.

''A Palermo verrò in autobus, sono di Piazza Armerina, in provincia di Enna, e il biglietto costa 12,30 euro. E' anche comodo, così posso anche lavorare durante il viaggio''. Lo afferma ai giornalisti lo stesso Venturino.

''Rinuncerò all'auto blu assegnata ai vicepresidenti'' aggiunge ed annuncia che ''sto cercando un monolocale a Palermo, che costi al massimo 300-400 euro''. Ma le rinunce del grillino non si fermano qui. Venturino non intende usufruire dell'ufficio che gli spetta a Palazzo dei Normanni in qualità di vice presidente del parlamento.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca