Vizzini, allevatore ucciso in agguato
Web

Vizzini, allevatore ucciso in agguato

Un allevatore di bovini di 55 anni, Signorino Foti ha perso la vita e suo figlio di 20 anni è rimasto ferito ad una gamba, nel corso di un agguato avvenuto sabato intorno alle 13, nelle campagne di Vizzini, in provincia di Catania.

A sparare, mentre tornavano a casa in auto dal lavoro, un uomo armato di fucile caricato a pallettoni. Foti, padre di 5 figli, centrato alle spalle è morto sul colpo, suo figlio è stato ricoverato nell’ospedale di Lentini dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Vizzini ed una pattuglia della Compagnia di Palagonia che hanno eseguito i rilievi e avviato le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica del tribunale di Caltagirone. Al momento, le indagini sull’accaduto si concentrano attorno alla famiglia e all’attività di Foti.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca