Cracolici (PD): "una bella giornata di confronto vero"

"È stata una bella giornata". Ha risposto così Antonello Cracolici alle polemiche suscitate dalla gestione dell'assemblea dei Circoli del PD da alcuni esponenti del partito che non avevano avuto la possibilità di esprimere il proprio dissenso.

"Nel corso dell’assemblea dei Circoli del PD che si è svolta domenica a Catania - continua Cracolici - abbiamo discusso ma soprattutto abbiamo ascoltato chi, guidando i Circoli, rappresenta la faccia del nostro partito nel territorio. Siamo stati sette ore nella stessa sala, abbiamo dato vita ad un confronto a 360 gradi. Un confronto libero, durante il quale chiunque ha avuto la possibilità di intervenire e dire la sua.
Assemblee come questa sono ‘tutta salute’ in un partito come il nostro, che si distingue dagli altri perché vive di democrazia e confronto interno. E dispiace che proprio quegli esponenti e quei dirigenti che da mesi chiedono di ‘ascoltare la base’ siano andati via dopo un’ora, giusto il tempo di farsi inquadrare dalle telecamere e rilasciare qualche intervista. Chi è andato via troppo presto, o chi ha scelto di non partecipare, ha perso un’occasione: si sarebbe reso conto che il dibattito interno al PD non è ridotto a quella caricatura che qualcuno ha fatto apparire sulla stampa, non si limita ad uno scontro fra tifosi, fra chi è ‘con’ Lombardo e chi è ‘contro’."

"E poi - continua - sarebbe stato interessante chiedere a quei dirigenti che invocano il referendum e contestano la linea del PD siciliano, come mai qui protestano, ma al tempo stesso sostengono Bersani quando invoca un patto fra tutte le forze antiberlusconiane. Insomma, perché chi sostiene la strada che si vuole intraprendere a Roma, contesta la stessa strada, che è stata intrapresa in Sicilia?"

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Brevi Politica