Lampedusa, Fontana :"Lombardo dice di difendere i siciliani ma il cognome lo tradisce"

"Gli attacchi del presidente della Regione siciliana al Governo Berlusconi e ad una presunta politica nordista dell'esecutivo nazionale fanno parte di un copione logoro che l'onorevole Lombardo ripropone in maniera ossessiva per captare la benevolenza dei tanti siciliani che ormai vedono in lui un traditore, non solo delle alleanze elettorali di cui ha beneficiato, ma soprattutto degli interessi dell'Isola"

E' il commento dell'onorevole Fontana (Pdl), agli attacchi da parte del Governatore siciliano al Governo Nazionale a proposito dell'emergenza Lampdusa.

"Che Lombardo non sia credibile - continua Fontana - come difensore dei siciliani non c'è bisogno di sottolinearlo ulteriormente, oltretutto lo confermano gli insuccessi della sua azione di governo e lo gradisce anche il suo cognome. Tenuto conto delle sue credenziali lo inviterei ad esimersi dal fare appelli ad andare in vacanza a Lampedusa perchè questa popolazione composta da persone serie merita ben altri sponsors"

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Brevi Politica