Sondaggio Demopolis, Bianco (PD): "Dati significativi, subito il referendum"

"La preoccupazione che mi ha mosso in questi mesi nasce da una sensazione nitida: da un lato il governo Lombardo ha rappresentato una sostanziale continuità con i precedenti governi regionali, dall’altro la percezione che l’appoggio del PD potesse indebolire il nostro partito, che non rappresenterebbe più una seria alternativa al sistema di potere che ha vinto le elezioni regionali. Una preoccupazione purtroppo rafforzata dal sondaggio di Demopolis pubblicato oggi da La Sicilia". Lo afferma il senatore del PD Enzo Bianco commentando i risultati Demopolis sul consenso del PD Siciliano.

"Un sondaggio – aggiunge Bianco - che vede il PD perdere 8 punti percentuali rispetto alle politiche del 2008. E chissà cosa significa questo dato se riferito alle regionali. È allarmante inoltre che su 100 elettori del Pd del 2008 oggi 16 voterebbero invece per l’Mpa, che dunque drena elettorato al Partito Democratico".

"Ma è ancora più significativo – prosegue Bianco - che oltre i 2/3 degli elettori PD giudicano negativamente il governo dicendoci in sostanza che non dovremmo sostenerlo. Ecco perché qualcuno ha paura del referendum per il quale abbiamo raccolto oltre 5mila firme. Si fissi la data del referendum e si faccia subito dopo le amministrative di primavera. Non è comprensibile che su questo si indugi e si perda ancora tempo. Non lo accetteremo"

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Brevi Politica