SiciliaToday
Calcio, Bergessio: 'Ho bisogno del gol'
Gen 26, 2012 - 5:45:13 PM

Venerdì mattina la rifinitura
Penultimo allenamento settimanale per i rossazzurri di mister Montella. Nella seduta pomeridiana odierna, rigorosamente a porte chiuse, riscaldamento, esercitazioni in fase offensiva, partite a tema e sfida in famiglia finale. Ancora lavoro differenziato per Ciro Capuano. Il numero 33 rossazzurro, insieme agli squalificati Almiron e Legrottaglie, salterà la sfida contro il Parma in programma al “Massimino” sabato 28 gennaio con inizio alle ore 18.

Nella giornata di domani, venerdì 27 gennaio, alle ore 9.30, appuntamento in sala stampa con mister Vincenzino Montella per la canonica conferenza pre-partita. A seguire, alle ore 10.30, rifinitura a porte chiuse.

Bergessio e Potenza in sala stampa
Secondo doppio appuntamento della settimana nella sala stampa di Torre del Grifo. presenti quest’oggi il difensore Alessandro Potenza e l’attaccante Gonzalo Ruben Bergessio. Di seguito le principali dichiarazioni estrapolate dalla conferenza stampa odierna.

Gonzalo Bergessio: “Cerco il gol e ne ho bisogno per acquisire fiducia e soprattutto per il Catania. A volte perdo lucidità per aiutare la squadra e questo non deve accadere, devo trovare un equilibrio migliore. Il mister mi ha rassicurato e lo ringrazio. Siamo molto determinati, contro il Parma dobbiamo cercare di segnare subito e poi giocare come sappiamo”.

Alessandro Potenza: “In 10 giorni giocheremo le partite più importanti della stagione, la gara col Parma è determinante per poter affrontare col morale giusto le due trasferte e gli impegni di Siena e Cesena ci consentirebbero, se vincessimo, di allontanarci in maniera netta dalla zona calda. A quel punto potremmo sognare ma c'è molta strada da fare. Sul piano fisico, ho finalmente ottime sensazioni: non sono mai stato tanto in forma, in questi 3 anni a Catania, e posso garantire una certa affidabilità. La forza del Catania è la duttilità del sistema di gioco, andiamo avanti così, le prestazioni sono state complessivamente positive, fin qui”.