SiciliaToday
Calcio, Catania-Cesena 1-0
Set 18, 2011 - 5:55:31 PM

Vittoria di carattere
Primi tre punti per il Catania di Vincenzo Montella. Decisivo un calcio di rigore trasformato da Maxi Lopez allo scadere della prima frazione di gioco. Vittoria fondamentale per la formazione rossazzurra giunti al termine di una partita ben giocata soprattutto nei primi venti minuti della ripresa. Vittoria meritata al cospetto di un Cesena inesistente: pochissimi spunti per la formazione di Giampaolo, con un Andujar pressoché inoperoso per tutta la durata del match. Fischi per il tecnico di Bellinzona, fischi per Colucci, applausi a scena aperta (ricambiati) per el Malaka Martinez.

Per i rossazzurri, sugli scudi il tanto bistrattato Gennaro Delvecchio, subentrato a Sciacca al termine del primo tempo. Incredibile la parabola del mediano di Barletta: fischiato all’ingresso in campo ed applaudito al termine dell’incontro. Prestazione maiuscola anche per Bellusci (monumentale), Alvarez (come i tempi d’oro) e Lodi (primo tempo sontuoso). Applausi, di stima, per Barrientos: un’ora abbondante in campo con qualche spunto interessante in attesa della miglior condizione. Prossimo impegno per gli etnei la sfida di Marassi contro il Genoa, in programma mercoledì 21 settembre alle ore 20.45.
Di seguito il tabellino del match:


CATANIA-CESENA 1-0

CATANIA (4-3-3): Andujar; Potenza, Bellusci, Spolli, Alvarez; Sciacca (37' Delvecchio), Lodi, Biagianti; Gomez (87' Catellani), Maxi Lopez, Barrientos (63' Ricchiuti). A disp.: 30 Campagnolo, 33 Capuano, 8 Ledesma, 25 Bergessio. All: Montella.

CESENA (4-3-3): Ravaglia; Comotto, Von Bergen, Rossi, Lauro; Candreva, Guana (62' Colucci), Parolo; Eder, Mutu (78' Martinez), Ghezzal (58' Bogdani). A disp.: 27 Calderoni, 77 Ceccarelli, 2 Rodriguez, 15 Martinho. All: Giampaolo.

ARBITRO: Gervasoni di Mantova (Comito-Tasso).

RETI: 45' Maxi Lopez (rig.)

INDISPONIBILI: Legrottaglie, Izco e Llama; Antonioli e Renella.

SQUALIFICATI: Benalouane (1).

AMMONITI: Potenza, Delvecchio, Alvarez, Lauro.