Beppe Madonia, doppietta straordinaria (Google.it)

Calcio, Cremonese-Trapani 2-4


Grande impresa granata
Nel posticipo della ventiquattresima giornata del campionato di Prima Divisione (girone B) il Trapani sbanca Cremona con un perentorio 4-2e mette una seria ipoteca sulla promozione diretta in Serie B. A dieci giornate dalla fine della stagione regolare, infatti, i granata di Roberto Boscaglia vantano 9 di vantaggio sul Siracusa secondo della classe. Trapani cinico e spietato, alla nona vittoria di fila, strappa tre punti pesantissimi ad una Cremonese generosa ma, allo stesso tempo, troppo nervosa ed imprecisa. Unica nota stonata le troppe indecisioni da parte della retroguardia granata parsa un po' troppo distratta.

Cronaca. Pronti via è la Cremonese a fare la partita, come da copione, con il Trapani, disposto col solito 4-4-2, attendista e pronto a mordere in contropiede. Il primo ‘squillo' è proprio dei grigiorossi con Minelli (ex Catania) che, al decimo minuto, impegna Castelli. Sette minuti più tardi Le Noci, autentica spina nel fianco nella difesa granata, a tu per tu con Castelli spedisce alle stelle. È il prologo al gol del vantaggio che giunge al 25': grave disattenzione della difesa trapanese con Possanzini (altro ex rossazzurro)che di testa insacca in rete da due passi. Incassato lo svantaggio il Trapani si sveglia riversandosi nella metà campo lombarda. Reazione veemente dei granata vicinissimi alla rete dell'immediato pareggio con Madonia che di testa impegna severamente Alfonso. Il pareggio è nell'aria. Al 38' mischia furibonda davanti alla porta granata con Giacomo Tedesco che ribadisce in rete tra le proteste dei giocatori della Cremonese. Nel recupero grigiorossi vicinissimi al nuovo vantaggio con Minelli che colpisce un palo clamoroso. Trenta secondi più tardi Rigione fallisce da un passo. Dopo quattro minuti di recupero l'arbitro Fabbri di Ravenna manda tutti negli spogliatoi tra il nervosismo generale.

Nella ripresa è ancora la Cremonese a mantenere il pallino del gioco. Tuttavia la prima occasione è del Trapani con Madonia che con un tiro-cross sfiora la rete del vantaggio. Palla che sorvola pericolosamente la traversa della porta lombarda. Al 15', a sorpresa, il Trapani passa in vantaggio con una precisa rasoiata in diagonale di Abate. Cinque minuti più tardi Madonia, lasciato colpevolmente solo dalla retroguardia lombarda, sigla la rete del 3-1 per gli ospiti. Incredibile allo "Zini" risultato completamente ribaltato. Cremonese generosa e sfortunata al 24' Rigione ‘salva' la porta trapanese respingendo fortuitamente sulla linea una conclusione del ‘solito' Minelli. Alla mezzora Le Noci approfitta di una indecisione di Castelli e mette in rete il gol della speranza per la Cremonese: 2-3 e partita riaperta. Grandi emozioni a Cremona. Sei minuti più tardi ancora i lombardi, con cuore e coraggio, sfiorano la rete del pareggio con Possanzini, ma Castelli dice di no. Il Trapani stringe i denti, soffre e colpisce da grandissima squadra. Al 44' Madonia in slalom fredda Alfonso per il definitivo 4-2. Grande rete del numero 11 granata, la dodicesima della stagione. È la rete del KO. Finisce così: tre punti al Trapani che vola verso la serie B, ma tanti applausi alla Cremonese.

Prossimo impegno per i granata di Roberto Boscaglia l'attesissimo derby del "Provinciale" contro l' "arrabbiato" Siracusa di mister Andrea Sottil, in programma domenica 4 marzo alle ore 20.30. Un altro big match da affrontare con la massima concentrazione e grinta. Di seguito il tabellino del match:

CREMONESE:Alfonso, Polenghi, Favalli(Musetti al 24'st), Minelli, Rigione, Tacchinardi, Filippini(Nizzetto al 17'st), Fietta(Riva al 33'st) , Possanzini, Dettori, Le Noci. A disp.: Bianchi, Semenzato, Cesar, De Geri. All. Brevi.

TRAPANI: Castelli, Daì, Sabatino, Priola, Filippi, Tedesco, Barraco, Caccetta, Abate(Pirrone al 34'st), Gambino(Mastrolilli al 38'st) Madonia(Cianni al 46'st). A disp.: Pozzato, Domicolo, Perrone, Cavallaro .
All. Boscaglia.

ARBITRO: Michael Fabbri di Ravenna•

RETI: Possanzini(Cr) al 25' pt; Tedesco(Tp) al 38' pt; Abate(Tp) al 15'st; Madonia(Tp) al 19'st; Le Noci(Cr) al 32'st: Madonia al 43'st

 

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano