Calcio, Cremonese-Trapani 1-1

Riecco il vero Trapani
Proprio nel momento più importante della stagione il Trapani ritrova l'antico splendore. Allo "Zini" di Cremona nella gara d'andata delle semifinali play off di Prima Divisione la formazione granata di Roberto Boscaglia (espulso quest'oggi) ha colto, con cuore e coraggio, un prezioso pareggio in rimonta. Grande prova dei granata nonostante le numerose assenze che hanno limitato le scelte del tecnico Boscaglia ma non l'ardore dei suoi, desiderosi di rivalsa dopo la cocente delusione per la mancata promozione diretta. L'1-1 finale regala ai granata una buona fetta di qualificazione alla finale promozione, anche in virtù del miglior posizionamento nella regular season rispetto ai lombardi.

Nel primo tempo parte subito forte il Trapani creando due pericoli alla porta grigiorossa con Pirrone e Domicolo. Scampato il pericolo la Cremonese trova il vantaggio con Coralli al minuto 13. I granata si scuotono e sfiorano il pareggio con Abate che colpisce il palo. In avvio di ripresa ancora Coralli mette paura ai ragazzi di Boscaglia colpendo la traversa. Dal possibile 2-0 si passa all'1-1: minuto 6 cross di Madonia inzuccata vincente di Pirrone che supera Alfonso regalando il meritato pareggio ai granata. Trovato il gol il Trapani prende in mano le redini dell'incontro, favorito anche dall'espulsione del grigiorosso Samb. Il forcing finale dei granata non produce, però, la meritata rete della vittoria. Anzi, a tre minuti dalla fine un miracolo di Pozzato su Dettori evita la beffa. Per accedere alla finale al Trapani basterà non perdere la gara di ritorno del "Provinciale"

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano