(Siciliatoday.net)

Calcio, Domenica Siciliana: il punto

DOMENICA AGRODOLCE
Risultati contrastanti per le undici formazioni siciliane impegnate nei campionati di Prima, Seconda Divisione e Serie D. In Prima Divisione vittoria casalinga per il Siracusa e pareggio esterno (in rimonta) per il Trapani. In Seconda Divisione Milazzo sconfitto in trasferta dall’ultima in classifica. In Serie D vittorie per Marsala e Nissa; pareggi per Acireale, Noto, Acr Messina e Licata; sconfitte per Palazzolo ed Adrano.

PRIMA DIVISIONE
Grande vittoria per il Siracusa di Andrea Sottil che, nel big match del “De Simone”, liquida con un perentorio 2-0 il ‘quotato’ Barletta. Ancora un’ottima prova per la formazione aretusea, giunta al quarto risultato utile consecutivo (tre vittorie ed un pareggio). Decisive le reti siglate da capitan Davide Baiocco (prima rete in azzurro) e di Pepe. Un gol per tempo che proiettano il Siracusa al secondo posto in classifica in coabitazione con Cremonese e Pergocrema, ad una sola lunghezza dalla Virtus Lanciano capolista. Prossimo impegno per gli aretusei la trasferta di Prato. Di seguito il tabellino della gara degli azzurri:

SIRACUSA-BARLETTA 2-0

SIRACUSA: P. Baiocco, Giordano, Capocchiano, D. Baiocco (k), Fernandez, Moi, Longoni (32’st Strigari), Spinelli, Montalto, Mancosu (24’st Pippa), Pepe (41’st F. Calabrese); A disp.: Fornoni, Ignoffo, L. Calabrese, Saraceno; All: Andrea Sottil

BARLETTA: Sicignano, Pisani, Masiero (13’st Mazzarani), Guerri (k), Mengoni, Migliaccio, Schetter (25’st Simoncelli), Hanine, Di Gennaro, Cerone (16’st Mazzeo), Franchini; A disp.: Pane, Angeletti, Infantino, Menicozzo; All: Marco Cari

ARBITRO: Andrea Coccia di San Benedetto del Tronto.

RETI: 22’pt D. Baiocco (S); 37'st Pepe (S)

---

Pareggio in rimonta per il Trapani di Roberto Boscaglia. Sotto di due reti al termine della prima frazione di gioco, in virtù delle reti venete siglate da Della Rocca al primo minuto e da Luppi al quarantaquattresimo, i granata nel corso della ripresa hanno riequilibrato l’incontro in appena tre minuti. In rete per i siciliani Barraco al 12’ (su calcio di rigore) e tre minuti più tardi Abate. Ottenuto il pari il Trapani ha messo alle corde il Portogruaro, sfiorando nel finale la rete della vittoria con Gambino. Il 2-2 finale mantiene i granata nella parte alta della classifica, a -3 punti dal primo posto. Prossimo impegno per il Trapani l’impegno casalingo contro il Latina. Di seguito il tabellino del match:

PORTOGRUARO-TRAPANI 2-2

PORTOGRUARO: Bavena, Regno, Pondaco, Herzan(Coppola al 33'st), Fedi, Radi, D'Amico(De Sena al 23'st), Salzano(Luppi al 19'pt), Della Rocca, Cunico, Corazza. All. Rastelli. A disp: Mion, Bognanni, Adamo, Liccardo.

TRAPANI: Castelli, Priola(Daì al 11'st), Lo Bue, Pirrone(Mastrolilli al 11'st), Filippi, Pagliarulo, Barraco, Caccetta, Abate(Domicolo al 42'st), Gambino, Tedesco. All. Boscaglia. A disp: Dolenti, Provenzano, Cianni, Madonia.

ARBITRO: Dario Melidoni di Frattamaggiore .

RETI: Della Rocca(Po) al 1' pt; Luppi(Po) al 44'pt; Barraco(Tp) (r) al 12'st; Abate al 15'st.


SECONDA DIVISIONE
Brutta sconfitta per il Milazzo di mister Catalano. A Celano i mamertini subiscono un’inattesa battuta d’arresto contro l’ultima della classe. Abruzzesi più in palla rispetto ad un Milazzo parso poco motivato e lontano parente della bella squadra che aveva bloccato il Perugia soltanto qualche giorno addietro. Decisive le reti di Granaiola e Croce, quest’ultima su calcio di rigore. Nel finale espulso Cucinotta. In classifica i rossoblu rimangono da soli al penultimo posto, davanti ad un Celano che adesso è più vicino. Prossimo impegno per i mamertini la gara interna contro l’Isola Liri. Di seguito il tabellino del match:

CELANO-MILAZZO 2-0

CELANO: Liverani, Furno, Olivieri, Pacella (15'st D'Angelo), Ciolli, Bianciardi, Sciamanna (39'st Luzi), Amadio (26'st Mascioli), A. Croce, Marfia, Granaiola. A disp.: Agostini, Bruno, Rapino, Sabatini. All: Petrelli.

MILAZZO: D. Croce, Cucinotta, Ingemi (1'st Cuomo), Bucolo, Benci (1'st Dipasquale), Imparato, Mangiacasale (17'st Scalzone), Fiore, Malafronte, Proietti, Quintoni. A disp.: Pergamena, Simonetti, Llama, Spilabotte. All: Catalano.

ARBITRO: Ros di Pordenone.

RETI: 5'pt. Granaiola, 33'st. rig. A. Croce.



SERIE D
È del Marsala il colpo della giornata. La formazione lilibetana vince a Battipaglia (1-0) e balza al secondo posto della classifica agganciando l’Adrano. Proprio i biancoazzurri di Nino Strano sono stati sconfitti a domicilio dall’Hinterreggio (1-2) nel big match di giornata. Pari e rimpianti per l’Acr Messina, bloccato sull’1-1 nel derby di Licata. Gialloblu in vantaggio con Cirillo su rigore, pareggio peloritano con Cocuzza. In classifica la formazione di Bertoni (penalizzata di ben 7 punti) retrocede al penultimo posto in compagnia della Nissa, quest’ultima vittoriosa in casa contro il Sambiase. L’altro risultato di prestigio della giornata è del Noto: 1-1 sul difficilissimo campo della capolista Acri. Sconfitta di misura per il Palazzolo, punito per 1-0 sul campo del Sant’Antonio Abate. Chiude il quadro della dodicesima giornata il pareggio tra Cittanova ed Acireale. Di seguito il tabellino del derby tra Licata ed Acr Messina:

LICATA-ACR MESSINA 1-1

LICATA: Zummo, Ignazzitto, Alletto (42’st Bonafede), La Marca (35’pt Butticè), Armenio, Cocuzza, Lo Monaco, Grillo, Cirillo, Tiscione, Riccobono ( 26’st Morabito). A disp.: Valenti, Ortugno, Rosella, Calcagno. All: Pietro Infantino

ACR MESSINA: Rossi Pontello; Impagliazzo (32’st D’Angelo), Criaco, Occhipinti , Lo Piccolo; D'Alterio, Coppola (37’st Ferraro), Lo Nardo, Mento, Corona, Cocuzza (42’st Grillo). A disp.: Cecere, Caldarella, Agate, Catania. All: Alessandro Bertoni

ARBITRO: Amoroso di Paola.

RETI: 17’pt Cirillo su rigore (L), 32’pt Cocuzza (M).

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano