Calcio, Giudice sportivo: ammenda per il Palermo. Un turno di stop per il rossazzurro Potenza

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione dell’8 novembre 2010, ha comminato un'ammenda di € 2.000,00 al Palermo a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l'inizio della gara di circa quattro minuti.

Il Giudice sportivo ha inoltre squalificato per un turno di gara i seguenti giocatori: PELLEGRINO Maximiliano (Cesena): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; CASSETTI Marco (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione); GATTUSO Gennaro Ivan (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione); POTENZA Alessandro (Catania): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).; ZAPATA VALENCIA Cristian (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano