(Trapanicalcio.it)

Calcio, II Divisione: programma semifinali play off

Sicilia vs Campania: primo atto
Tutto pronto per le semifinali play off promozione del campionato di Seconda Divisione (girone C) della Lega Pro. Oggi pomeriggio, alle ore 16, in campo Trapani e Milazzo che, insieme al Latina promosso direttamente in Prima Divisione, hanno dominato la stagione regolare concludendola, rispettivamente, al secondo e terzo posto.

A contendere la seconda ‘poltrona’ promozione alle due formazioni siciliane saranno l’Avellino e la Neapolis Mugnano, rispettivamente quarta e quinta nella stagione regolare. Sarà, quindi, una doppia sfida ‘siculo-campana’ ricca di fascino, passione, colori e calore. In virtù del miglior piazzamento nella regular season alle due formazioni siciliane, per accedere alle finali play off basteranno anche due pareggi nel doppio confronto con le campane.

Neapolis Mugnano-Trapani ed Avellino-Milazzo: chi farà compagnia al Latina in Prima Divisione? Il sogno è quello di poter ammirare una finale tutta siciliana: Forza Trapani ! Forza Milazzo! Orgoglio di Sicilia!


Neapolis Mugnano-Trapani
Smaltita la delusione per la mancata promozione diretta nel confronto a distanza contro il Latina, il Trapani di Roberto Boscaglia partecipa ai play off con i crismi della favorita. Pronostici a favore derivanti dal grande campionato disputato dai granata e dal secondo posto ottenuto nella stagione regolare.

L’avversario nelle semifinali sarà la Neapolis Mugnano, quinta nella stagione regolare, ovvero la bestia nera del Trapani. Infatti, nelle due gare di campionato la formazione campana si è imposta al “Provinciale” per 2-1 e, nella gara di ritorno, ha bloccato i granata sull’1-1, facendo svanire le speranze di promozione diretta della formazione di Boscaglia. Nelle gare dei play off, però, si parte da zero, è un ‘mini’ torneo che ha poco a che vedere con la stagione regolare. L’unico vantaggio (ipotetico) è la posizione ottenuta nella classifica finale.

A dirigere la sfida del “Nazareth” di Isola del Liri, campo neutro, sarà il signor Pairetto di Nichelino. Di seguito i convocati granata:

CASTELLI, DOLENTI, LO BUE, ALLETTO, PRIOLA, DAI‘, PAGLIARULO, FILIPPI, COLLETTO, CALABRESE, GANCITANO, DOMICOLO, PIRRONE, CUTAIA, DI PERI, CIANNI, BARRACO, FICARROTTA, MONTALBANO, GAMBINO, PERRONE, MADONIA, LUPO, MASTROLILLI



Avellino-Milazzo
C’è ancora l’Avellino nel cammino promozione del Milazzo. Infatti, anche nella passata stagione gli irpini sono stati i maggiori antagonisti nella cavalcata promozione della formazione mamertina. Si spera nel bis.

Il Milazzo di mister Antonio Venuto arriva a queste semifinali play off con la carica della “matricola terribile”, forte del terzo posto ottenuto nella classifica finale e, soprattutto, con la consapevolezza di esser una squadra capace di sciorinare un bel gioco. Unico indisponibile tra le fila mamertine N’Ze, infortunato.

L’Avellino degli ex rossazzurri Millesi, Scandurra e Panatteri, quarto nella stagione regolare, sarà costretto a vincere per sperare di agganciare le finali play off. Mister Vullo dovrà fare a meno solo di Ricci, squalificato, per il resto avrà a disposizione l’intera rosa.

La sfida del “Partenio”, valida come semifinale di andata, sarà arbitrata dal signor Abbattista di Molfetta. Di seguito i convocati mamertini:

DI DIO, TERRACCIANO; BENCI, CUCINOTTA, DI FATTA, LANZOLLA, MACCARRONE, SURIANO; BUCOLO, D’AMICO, FIORE, QUINTONI, ORIOLES, SUARINO; IANNELLI, LASAGNA, PROIETTI, RICCIARDO.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano