La Sicilia non molla mai.. (Siciliatoday.net)

Calcio, Lega Pro: Milazzo e Gela 'salve'!

La Sicilia che vince
Giornata al cardiopalmo quella vissuta dalle società siciliane di Lega Pro. In tarda mattinata era giunta la notizia ‘drammatica’, sportivamente parlando, della mancata iscrizione in Prima Divisione del Gela Calcio. Una notizia annunciata nelle settimane scorse ed ufficializzata da un comunicato stampa emesso dalla società gelese che metteva fine al calcio nella città di Gela.

“La Società Gela Calcio SpA informa tutti gli Sportivi Gelesi che NESSUNO ha mostrato il benché minimo interesse a rilevare e/o aiutare e/o sostenere la Società per iscriverla al prossimo Campionato di Calcio Professionistico di 1a Divisione della LegaPRO, pertanto oggi nessuna domanda di iscrizione potrà essere presentata in Lega”.

In serata, però, ecco il clamoroso colpo di scena con il contrordine. Spinto dall’ex sindaco di Gela Crocetta e dall’attuale primo cittadino gelese Fasulo il Presidente biancoazzurro Angelo Tuccio compie il ‘miracolo’calcistico: la squadra si iscrive, con la sola tassa di 32 mila euro; per gli altri adempimenti (pagamento di Iva e quant’altro) ci sarà tempo fino al 12 luglio, pur con qualche punto di penalizzazione. Un passo importante che alimenta le speranze dei tifosi gelesi.

Da Gela a Milazzo il passo è breve. Dopo settimane vissute con l’incubo di non farcela il Milazzo ce l’ha fatta. La società mamertina ha presentato in extremis la fidejussione di 300 mila euro necessaria per l’iscrizione della squadra rossoblù al prossimo campionato di Seconda Divisione. Dopo il terzo posto ottenuto dopo un brillante torneo potrà proseguire la favola del Milazzo pronto, addirittura, ad un possibile ripescaggio in Prima Divisione. Clamoroso al “Grotta Polifemo”. Stadio mamertino che dovrà necessariamente essere ampliato. A tal proposito appare fiducioso l'assessore allo Sport, Pippo Midili: “Abbiamo avuto l'ok della Prefettura per l'ampliamento dello stadio a 2.500 posti ed, inoltre, siamo disponibilissimi per la gestione dello stadio”.

Pura formalità, invece, l’iscrizione effettuata dal Siracusa. Questo il comunicato ufficiale emesso dalla società aretusea: “L’U.S. Siracusa comunica di aver formalizzato in data odierna l’iscrizione al prossimo campionato di Prima Divisione. Questa mattina alle 10 nella sede di Firenze della Lega Pro il segretario Sebastiano Galizia ha depositato la documentazione inerente l’iscrizione al Campionato Nazionale Professionistico di 1^ divisione. Presso la sede della CO.VI.SO.C. FIGC di corso d’Italia a Roma, invece, è stata inoltrata la documentazione inerente gli aspetti amministrativi e fiscali”.

Questa la situazione attuale per la prossima stagione di Lega Pro: in Prima Divisione Trapani, Siracusa e Gela; in Seconda il Milazzo. La Sicilia che non molla mai e che vince.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano