Calcio, Micciché: "Rossi e Sabatini hanno lasciato pezzo di cuore a Roma"

Guglielmo Micciché, vicepresidente del Palermo, intervistato da Radio Sei, ha parlato della prossima partita di campionato fra i rosanero e la Lazio di Reja: "Pastore ed Hernanes? Stiamo sicuramente parlando di due grandissimi giocatori. Io da palermitano metto Pastore su un gradino più alto, lo considero un giocatore con la G maiuscola, e lo ritengo seperiore al brasiliano. Kasami? Lo svizzero è veramente un buon giocatore e quando entra lo fa sempre con il piglio giusto". E sugli ex più illustri dell'incontro, Rossi e Sabatini, Micciché si è espresso così: "Rossi e Sabatini sono entrambi due ex laziali, che hanno lasciato un pezzo di cuore a Roma. La partita la vivono in maniera particolare, soprattutto perché vogliono vincerla a tutti i costi anche per dimostrare il grande lavoro svolto fino a ora. Zamparini? Il presidente tiene tutti sulla corda, perché vuole centrare la qualificazione Champions sfuggita lo scorso anno per soli due punti. Siamo comunque consapevoli della possibilità di raggiungere il quarto posto, obiettivo alla nostra portata".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano