Calcio, Miccichè pensa al Milan e al Catania

"Quella di Milano non sarà una gara semplice - ha detto Miccichè ai microfoni di stadionews - dato che incontriamo una grandissima squadra. Per quanto riguarda domenica, invece, ritengo che avremo davanti un Catania che ha raccolto meno di quanto è stato seminato".

Così il vicepresidente del Palermo, che ai microfoni di reterete24 ha poi aggiunto: "Loro sono in gran forma. Hanno vinto col Bari e perso con la Juve. Sono una squadra strana: se stanno bene fanno male a tutti, come ha dimostrato la partita col Real Madrid".

Conteranno le individualità: "Se giochi contro Ibrahimovic, Robinho, Ronaldinho, Pato, Seedorf o Inzaghi, si fa fatica a dire che vinciamo, ma noi ci esaltiamo contro le grandi squadre e nei grandi palcoscenici".

Potrebbe essere la partita di Miccoli: "Perchè no, Fabrizio sta recuperando partita dopo partita. Lui è fondamentale. Sta a Rossi inserirlo quando sarà pronto, anche se credo che sia molto vicino alla migliore condizione".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano