Calcio, Palermo: contro il Losanna risolve Migliaccio

Al Renzo Barbera il Palermo di Delio Rossi supera il Losanna di Rueda grazie ad una rete di Migliaccio nella ripresa.

PALERMO: Benussi, Cassani, Garcia(60'Balzaretti), Bovo, Munoz, Migliaccio, Miccoli(40'Pinilla), Kasami, Nocerino,Pastore, Maccarone(Darmian).

A disposizione in panchina: Sirigu,Joao Pedro, Glik, Darmian, Balzaretti, Pinilla, Ardizzone


All.:Delio Rossi


LOSANNA: Favre, Rochat, Katz, De Oliveira, Roux(Munsy), Avanzini(Pasche), Meoli, Celestini,Marazzi, Sonnerat, Tosi.

A disposizione in panchina: Castejon, Munsy, Steuble, Pasche, Getaz, Balde, Kilinc.


All.:Martin Rueda

LA CRONACA:

La seconda partita del girone F della nuova Europa League tra Palermo e Losanna inizia male per i rosanero guidati da Delio Rossi. La manovra appare impacciata e imprecisa. Qualche difficoltà per il giovane Santiago Garcia all'esordio assoluto con la maglia del Palermo. Dopo il primo quarto d'ora sono gli svizzeri a fare la partita, proponendo ottimi scambi a centrocampo e creando alcune occasioni spingendo sulle fasce. Ottimo inizio per Sonnerat e Rochat che sia in fase difesiva che offensiva mettono in difficoltà Gargia e Cassani e annichiliscono la fantasia di Pastore e Miccoli. Al quindicesimo ci prova Garcia con una conclusione imprecisa che finisce a lato della porta difesa da Favre. Occasionissima al diciassettesimo per il Losanna che fallisce un gol a porta vuota con Benussi compleamente spiazzato. Al diciannovesimo passaggio preciso di Pastore per Miccoli che calcia sull'esterno della rete. Cresce adesso il Palermo. Spinge la squadra di Rossi con Cassani, Pastore, Miccoli e Maccarone. Al 23esimo occasione per Pastore, buona la parata di Favre. E'cambiato l'andazzo della gara; adesso è il Palermo a spingere, anche se non mollano gli svizzeri, ben messi in campo dal tecnico Rueda. Ci prova ancora Pastore al 28esimo con un tiro dalla distanza, facile parata per l'estremo difensore elvetico. Alla mezz'ora Massimo Maccarone riceve una grande palla in area ma non riesce a tenerla bassa; finisce altissimo sopra la traversa. Ancora Javier Pastore al 33 esimo palla alta. Al 36esimo azione fotocopia, Pastore calcia alto da posizione defilata. Al quarantesimo sugli sviluppi di un corner buon colpo di testa di Massimo Maccarone; blocca in presa sicura Favre. Al 42esimo finisce la partita del capitano Fabrizio Miccoli per un problema al polpaccio sinistro, sostituito da Rossi col cileno Mauricio Pinilla. Brivido per i rosanero al 44esimo con un colpo di testa di Silvio che termina alla destra di Benussi. Dopo un minuto di recupero si chiude un primo tempo abbastanza noioso. Rosa pericolosi un paio di volte; manca tuttavia la concretezza sottoporta.
-----------------------------------------------------------------
Con l'inizio del secondo tempo si riscontra subito un tentativo di Pajtim Kasami, para il portiere svizzero. Bel tiro di Pastore al 49esimo, respinge Favre e poi di testa Big Mac non trova la porta. Solo Palermo nella fase iniziale della ripresa. L'ingresso di Pinilla da maggiore peso all'attacco rosanero. Al 56esimo ci prova Pinilla da fuori area; la sua conclusione sorvola la traversa. Al 57esimo forte tiro di Tosi che calcia dopo aver saltato un paio di difensori siciliani, ottima la risposta di Benussi che devia in calcio d'angolo. Al 60esimo il tecnico Delio Rossi richiama in panchina il giovane Garcia, al suo posto in campo Federico Balzaretti. Sfiora l'autogol il Losanna al 63esimo con un colpo di testa di Tosi, salva Silvio in scivolata. Brivido per i rosa al 68esimo con una girata in area di Silvio, deviazione di Munoz in angolo. Al 70esimo invece ci prova ancora Kasami, ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta difesa da Favre. Al 74 esimo sugli sviluppi di un calcio di punizione buon tetativo di testa dell'ex senese Maccarone, la palla termina in calcio d'angolo; sugli sviluppi del corner ci proverà Kasami ma respinge l'estremo difensore del Losanna. Traversa colpita da Pinilla al 76esimo con un grandissimo tiro da fuori area. Si sblocca al 79esimo il risultato al Renzo Barbera; è Giulio Migliaccio con un bellissimo colpo di testa a regalare il vantaggio ai rosanero. All'85esimo Pastore prova a chiudere la partita, ma Favre blocca con presa sicura il suo tiro a girare. Proteste del pubblico del Barbera all'86esimo per un fallo in area di Katz ai danni di Kasami; poteva starci il calcio di rigore ma l'estone Kaasik lascia proseguire. Dopo quattro minuti di recupero fischia l'arbitro; finisce 1-0 per i rosanero la seconda gara di Europa League. Buon secondo tempo per la squadra di Delio Rossi; complimenti anche al Losanna per aver tenuto testa ai rosanero fino alla fine della partita.

Arbitro: Kaasik(Estonia)

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano