Calcio, Palermo: esami ok per Giulio Migliaccio

Giulio Migliaccio, centrocampista del Palermo vittima di un lieve trauma distorsivo all'articolazione tibio-tarsica, si è sottoposto ad indagini strumentali: gli esami hanno escluso complicanze. Pertanto, Migliaccio (per lui oggi soltanto terapie, ndr) dovrebbe essere regolarmente in campo domenica contro la capolista Lazio.

Doppia seduta oggi per gli uomini di mister Rossi, che a Boccadifalco nell'allenamento mattutino hanno affrontato un lavoro atletico ed esercitazioni tecnico-tattiche; nel pomeriggio, i rosa hanno effettuato un lavoro di possesso palla, partite a pressione ed una partita finale. Allenamento differenziato per Nicola Rigoni.

Proseguirà domani mattina la preparazione del Palermo in vista del match casalingo di domenica prossima (in programma alle ore 12.30) contro la Lazio. I rosa si ritroveranno al "Tenente Onorato" alle 12.30 e sosterranno una seduta a porte chiuse: prevista un'amichevole contro una formazione dilettantistica locale.

E per la serie 'il calciomercato non finisce mai', circolano già i primi nomi per il futuro: Adam Szalai, attaccante ungherese 23enne in forza al Mainz, è stato accostato ai rosa al pari del 24enne Nolito del Barcellona B e di Rogelio Gabriel Funes Mori, 19enne argentino del River Plate già nel mirino di Juventus, Milan, Lazio e Fiorentina.

Difficile, per quanto riguarda le operazioni in uscita, la partenza di Maccarone. Il Siena lo riprenderebbe volentieri, ma il suo agente Paolo Fabbri ha precisato che il giocatore non ha mai manifestato la volontà di andare via nonostante la concorrenza a Palermo sia forte e ci sia da lottare per una maglia da titolare.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano