Calcio, Pastore-Catania 3-1 il finale

PALERMO 4-3-2-1: 46 Sirigu, 16 Cassani, 6 Munoz, 5 Bovo, 42 Balzaretti; 8 Migliaccio, 21 Bacinovic, 23 Nocerino: 27 Pastore(Goian), 72 Ilicic(Kasami); 10 Miccoli(Maccarone).


A disposizione in panchina: 99 Benussi, 3 Goian, 29 Garcia, 4 Kasami, 24 Rigoni, 32 Maccarone, 90 Jara Martinez.

Allenatore: Delio Rossi.


CATANIA 4-1-4-1: 21 Andujar, 2 Potenza, 6 Silvestre, 23 Terlizzi, 12 Marchese; 27 Biagianti; 17 Gomez(Ricchiuti), 20 Martinho(Antenucci), 4 Delvecchio(Izco), 7 Mascara; 11 Lopez.


A disposizione in panchina: 30 Campagnolo, 13 Izco, 16 Llama, 22 Alvarez, 26 Sciacca, 19 Ricchiuti, 9 Antenucci.

Reti: 3 Pastore (P), Terlizzi (C)


Al Barbera trionfa il rosanero. I padroni di casa nel segno di Pastore superano il Catania 3-1. Il primo tempo si chiude 1-0 per la squadra di Delio Rossi. Al 33esimo Federico Balzaretti crossa al centro per Pastore, che di testa corregge in rete per il vantaggio. Il secondo tempo si apre con il pareggio degli ospiti. Sarà l'ex di turno, Christian Terlizzi, a spiazzare Sirigu per l'1-1. Non passa nemmeno un minuto ed è di nuovo Javier Pastore. L'argentino batte Andujar da posizione ravvicinata per il 2-1. Il Catania proverà a riacciuffare i rosanero, colpendo anche una traversa, ma sarà ancora El flaco, su assist splendido di Maccarone, a chiudere la partita con il 3-1 definitivo. Il Palermo torna alla vittoria in un derby col Catania. Per Marco Giampaolo invece sorriso nel derby rimandato. Grande civiltà anche sugli spalti.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano