Calcio, Perinetti a SiciliaToday: "Vorrei tornare a Palermo"

Dopo le dimissioni di Walter Sabatini dalla carica di direttore sportivo del Palermo, il nome che circolava con insistenza nelle scorse settimane per ricoprire in futuro tale carica nell'organigramma rosanero è quello di Giorgio Perinetti. L'attuale diesse del Siena è rimasto molto legato al capoluogo siciliano dove ha già lavorato in passato. Intervistato ai microfoni di siciliatoday.net, Perinetti ha commentato lo stato attuale della compagine di Viale del Fante: "Come ho visto ultimamente il Palermo? Ma io vedo che il campionato della squadra siciliana sia avviato verso una crescita continua di domenica in domenica. All'inizio ancora non si era trovata la giusta quadratura del cerchio e poi è da considerare anche il fatto che ci sono molti giovani, insomma nuovi inserimenti quindi è stata un po' difficile la partenza. Adesso però sembra proprio che si sia, come dicevo prima, una crescita continua grazie soprattutto al lavoro perfetto del tecnico Delio Rossi e all'inserimento positivo dei giovani importanti".

Giovedì sera il Palermo incontrerà lo Sparta Praga per l'Europa League. I rosa conservano qualche speranza per la qualificazione; il direttore sportivo del Siena Giorgio Perinetti si è espresso così: "Può far bene in Europa League? Si, secondo me anche se insomma il fatto di giocare tre partite a settimana non è stato ancora metabolizzato dal nostro calcio, almeno a certi livelli. Quindi qualche difficoltà in più c'è anche perché ripeto ci sono tanti giovani in gruppo. Però sicuramente può far bene sia giovedì che nell'intera competizione".

In chiusura, abbiamo chiesto al dirigente senese qualche delucidazione sul prossimo futuro: "Gradirebbe tornare a lavorare a Palermo come diesse? Io dico un'altra cosa. Mi piacerebbe tornare a Palermo per viverci in senso generale. Poi dopo vediamo cosa succede...(sorride il dirigente ndr)".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano