SiciliaToday
Calcio, Siracusa-Catania 1-1
Set 1, 2011 - 11:21:59 PM

Derby in parità
Finisce in pareggio la gara amichevole del “ Nicola De Simone” fra Siracusa e Catania. Uno a uno il risultato finale in virtù delle reti siglate da Lanzafame al 67’ e da un discutibile calcio di rigore realizzato dall’aretuseo Mancosu a tre minuti dal novantesimo.

Buona prestazione quella offerta dagli etnei di Montella soprattutto nella prima frazione di gioco: squadra tonica, compatta e corta capace di creare diverse occasioni pericolose. Buona prestazione anche per il Siracusa dei ‘tre ex’ Davide Baiocco, Giorgio Lucenti ed Andrea Sottil.

Nella ripresa il Catania scende un po’ di tono, complice l’inevitabile girandola delle sostituzioni ed un evidente calo fisico. Pur giocando meno bene, rispetto alla prima frazione di gioco, gli etnei trovano la rete del vantaggio al 67’ con un preciso diagonale di Davide Lanzafame, imbeccato da un assist di Gomez.

Conquistato il vantaggio, meritato, i rossazzurri controllano agevolmente la partita fino al ‘farsesco’ finale. A tre minuti dal termine, infatti, il mediocre arbitro palermitano Rosario Abisso concede un ‘generoso’ rigore alla formazione aretusea per un fallo discutibile di Spolli sull’azzurro Zizzari: dal dischetto Mancosu ‘fredda’ Campagnolo fissando il risultato sull’1 a 1. Ma non finisce qui. Due minuti più tardi altro ‘colpo di genio’ del fischietto palermitano che nega al Catania un evidente calcio di rigore per un fallo su Catellani ammonendo, tra l’altro, il numero 32 rossazzurro. Un minuto più tardi, l’ex Sassuolo, dopo un’azione solitaria fallisce clamorosamente la rete del possibile 2-1 mandando a lato da buona posizione. Di seguito il tabellino del match:

Siracusa-Catania 1-1
Siracusa (4-3-3):P.Baiocco (dal 75' Formoni), Lucenti, Pippa (dal 69’ Petta), D.Baiocco, Moi, Ignoffo, Giordano, Spinelli, Longoni, Montalto (Zizzari dal 46'), Bongiovanni. A disp.: Fornoni, Petta, Fernandez, Calabrese, Mancosu, Fofana, Zizzari, Calabrese, Verachi. All: Andrea Sottil

Catania( 4-3-3): Campagnolo, Alvarez (Marchese dal 75’), Potenza (Franchina dall'80’),Spolli, Bellusci, Ricchiuti, Almiron (Lodi dal 46'), Biagianti, Gomez (dal 75' Catellani), Bergessio (Lanzafame dal 46'), Lopez (Ledesma dall'80'). A disp.: Terracciano, Lanzafame, Ledesma, Lodi, Marchese, Izco, Franchina, Barrientos, Catellani. All: Vincenzo Montella

Arbitro: Rosario Abisso; Mandis e Cinquemani di Palermo.

Reti: Lanzafame al 22' st e Mancosu (r) al 41 st