Calcio, Trapani-Siracusa: presentazione del derby

Giornata cruciale
La venticinquesima giornata potrebbe essere decisiva per le sorti del campionato di Prima Divisione (girone B). Trapani-Siracusa, Pergocrema-Spezia e Portogruaro-Cremonese, ovvero le prime sei della classifica che si affrontano. Tre scontri diretti equilibratissimi che rendono la venticinquesima giornale una tappa cruciale nella storia di questo campionato. Un torneo che a dieci giornate dalla conclusione della regular season è sempre più avvincente e ricco di colpi di scena. Nel pomeriggio, quindi, occhi puntati a Crema e Portogruaro. In serata, invece, riflettori puntati sul derby siciliano, con diretta tv su Sportitalia dalle 20.30.

Match ball granata
Smaltita la sbornia per la prepotente e convincente vittoria di Cremona il Trapani di Roberto Boscaglia è pronto a coronare al meglio una stagione a dir poco fantastica. Al "Provinciale" arriva il Siracusa in un derby siciliano d'alta classifica che potrebbe decidere le sorti di un campionato intero. Sul piatto una grossa fetta di promozione diretta in Serie B con i granata che, in caso di vittoria, si porterebbero a +12 sugli aretusei chiudendo automaticamente ogni discorso. Davvero un match ball per il Trapani di Boscaglia a caccia della decima vittoria di fila. Non male per una neopromossa (occorre ricordarlo sempre) che si è imposta alla grande in un girone assai difficile ed equilibrato. Una sorta di B2 con tante formazioni blasonate costruite per vincere. Tra il Trapani e la storia ecco il rivale più atteso: il Siracusa, vittorioso nella gara d'andata con un secco 3-1. Altro motivo per vincere e continuare a sognare.

Ultima spiaggia azzurra
Acque agitate in quel di Siracusa. La doppia sconfitta contro Cremonese e Pergocrema, unita all'ulteriore penalizzazione di due punti e alla marcia inarrestabile del Trapani, hanno incredibilmente stravolto i giochi promozione. La formazione aretusea, infatti, è passata nel giro di poche settimane da -1 a -9 punti dal primo posto. Un periodo nero che ha vanificato il grandissimo girone d'andata e la prestigiosa striscia di tredici risultati utili consecutivi. Con il primo posto sempre più lontano anche il secondo posto è adesso in pericolo, con Pergocrema e Spezia pericolosamente in agguato. Il derby del "Provinciale" rappresenta per il Siracusa un'ultima spiaggia anticipata: occorre vincere per riaprire la lotta promozione diretta e, allo stesso tempo, per respingere gli attacchi delle immediate inseguitrici. Nel momento più difficile della stagione bisogna quindi ritrovare lo spirito dei giorni migliori.

Probabili formazioni
TRAPANI (4-4-2): Castelli; Daì, Pagliarulo, Filippi, Sabatino; Barraco, Caccetta, Tedesco (Pirrone), Madonia; Abate, Gambino. All: Boscaglia

SIRACUSA (4-2-3-1): P. Baiocco; Giordano, Moi, Fernandez, Capocchiano; D. Baiocco, Spinelli; Pepe, Mancosu, Longoni; Testardi (Coda). All: Sottil

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano