(Flickr.com)

Calcio, un grande Palermo umilia la Roma

PALERMO (4-3-2-1): Sirigu; Balzaretti, Bovo, Munoz (Goian), Cassani; Nocerino, Bacinovic, Migliaccio; Ilicic, Pastore (Liverani); Miccoli(Maccarone).
A disposizione: Benussi, Goian, Garcia, Kasami, Pinilla, Maccarone.Allenatore: Rossi.



ROMA (4-3-1-2): Julio Sergio; Cassetti, Juan, Mexes, Riise; Pizarro (Baptista), De Rossi, Simplicio; Menez (Cicinho); Totti, Borriello.
A disposizione: Lobont, Castellini, Brighi, Rosi, G. Burdisso, Baptista, Cicinho.
Allenatore: Ranieri.


Marcatori: Miccoli (P), Ilicic (P), Nocerino (P); Totti (R).



Un grandissimo Palermo batte la Roma 3-1 e raggiunge l'Inter in classifica a quota ventitre punti. Al Renzo Barbera, già nel pre partita si respira un clima di festa visti i trentamila presenti sugli spalti a tifare rosanero. La squadra guidata da Delio Rossi si porta in vantaggio dopo venti minuti. Lo sloveno Josip Ilicic serve il capitano Miccoli con un assist forte e preciso e il Romario del Salento insacca l'1-0 alle spalle di Julio Sergio. I giallorossi proveranno a reagire, ma troveranno di fronte un prontissimo Sirigu, protagonista in diversi interventi decisivi. Nella ripresa calano i capitolini, che andando alla ricerca del pari si scoprono concedendo spazio ai padroni di casa di imporsi con facilità. Al sessantesimo arriva infatti il 2-0, firmato Ilicic. Grandissima rete per l'ex Maribor a pochi passi dall'estremo difensore capitolino. Il terzo gol sarà siglato da Antonio Nocerino. E' la serata del Palermo, ma c'è spazio per la rete della bandiera giallorossa; al minuto novantadue sarà infatti Francesco Totti a rendere meno amaro il risultato finale.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano