Calcio, Zamparini: "Vendo il Palermo ed esco dal calcio"

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, in un'intervista rilasciata al termine di Milan-Palermo, si è espresso sugli errori arbitrali di Banti: "Domattina darò le dimissioni. Vendo il Palermo ed esco definitivamente dal calcio. Adesso basta, sono stanco di assistere a certi episodi. Ho preso la mia decisione. Mi voglio allontanare al più presto da questo calcio. La società è in vendita sin da subito. Pensavo che ci fosse sta­to un cambiamento e, invece, è sempre lo stesso schifo. Rigore su Ambrosini? Ha preso prima il pallone con la mano e poi è stato lui ad andare contro Sirigu. Si è trattato di una decisione scandalosa. Se ci avessero concesso i rigori che meritavamo, saremmo primi in classifica - prosegue il numero uno di Viale del Fante -. In queste prime undici giornate, né Milan né Inter né Juventus hanno avuto un rigore contro. Evidentemente sono squadre correttissime. Ma è mai possibile? Io dico di no. Significa che non è cambiato proprio nulla e io voglio andarmene al più presto".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano