Il gran gol del mamertino Quintoni (ssmilazzo.it)

Calcio, il punto sulle siciliane della Lega Pro

Giornata positiva
Due vittorie ed un pareggio: è questo il bottino delle tre siciliane (non ha giocato il Gela) impegnate nel girone B della Prima Divisione e nel girone C della Seconda Divisione della Lega Pro.

SIRACUSA-FOGGIA 1-0
Nel recupero della ventottesima giornata il Siracusa di Ugolotti supera al “De Simone” il quotato Foggia di Zeman: decisiva la rete siglata da Bufalino al tredicesimo della ripresa. Trascinati da tremila spettatori la formazione aretusea ha vinto meritatamente un incontro decisivo per continuare a sperare di conquistare un posto nella griglia dei play off promozione. Infatti, grazie a questi tre punti, il Siracusa, oltre ad agganciare il Foggia al sesto posto, si porta a -3 dalla quinta posizione occupata da Taranto e Juve Stabia. Prossimo impegno per la formazione di Ugolotti, l’infuocato derby del “Vincenzo Presti” col Gela: una gara dove la lotta per la promozione si mescolerà con quella salvezza. Di seguito il tabellino della gara contro i satanelli:


SIRACUSA: Baiocco, Lucenti (33’st Strigari), Pasqualini, Spinelli, Moi, Ignoffo, Bufalino (16’st Desideri), Abate, Koffi (20’st Torregrossa), Mancino, Giordano; A disposizione: Fornoni, Pepe, Corapi, Bongiovanni; Allenatore: Guido Ugolotti

FOGGIA: Ivanov, Kone, Regini, Burrai, Rigione (25’st Torta), Romagnoli, Farias (27’st Agodirin), Agostinone, Sau, Laribi, Insigne (40’st Varga); A disposizione: Dazzi, Tomi, Marinaro, Palermo; Allenatore: Zdenek Zeman

ARBITRO: Barbiero di Vicenza

RETE: 13'st Bufalino


Classifica
Nocerina 62
Benevento 52
Atletico Roma 46
Juve Stabia 45
Taranto 45
Siracusa 41
Foggia 41
Lanciano 40
Lucchese 37
Pisa 32
Cosenza 31
Ternana 31
Barletta 30
Gela 29
Andria 28
Foligno 27
Viareggio 27
Cavese 24



---


NEAPOLIS-TRAPANI 1-1
Pareggio beffardo per il Trapani a Mugnano di Napoli contro la Neapolis. Dopo esser passati in vantaggio in chiusura del primo tempo grazie a capitan Giacomo Filippi, lesto a trasformare un calcio di rigore, i granata hanno controllato ottimamente la gara sfiorando più volte la rete del raddoppio. Due a zero che, però, non è arrivato. Così, proprio in conclusione del match, ecco il pareggio-beffa della Neapolis che ‘condanna’ il Trapani ad un pareggio dal sapore della sconfitta. Infatti, considerando la vittoria del Latina (2-0 alla Vibonese), la formazione di Roberto Boscaglia si allontana, nuovamente, dal primo posto in classifica, adesso distante quattro punti. Prossimo impegno per i granata la gara interna contro l’Isola Liri. Di seguito il tabellino del match:


NEAPOLIS: Gragnaniello, Fiore, Marrone, Daleno, Bianchi, Somma(Barone al 35‘st), Bonanno, Marinucci Palermo, Longobardi, Moxedano, Fontanella(Foggia al 29‘st). All. D‘Arrigo. In panchina: Napoli, Civita, Bruzzese, Volpe, Siciliano .

TRAPANI: Castelli, Lo Bue, Daì, Pagliarulo, Filippi, Pirrone, Barraco(Ficarrotta al 47‘st), Domicolo, Perrone, Madonia(Cammareri al 39‘ st), Gambino(Mastrolilli al 29‘st). All. Boscagla. In panchina: Dolenti, Priola, Cianni, Di Peri .

ARBITRO: Santonocito di Abbiategrasso

RETI: Filippi (Tp) al 45‘pt (r); Moxedano (Ne) al 45‘st


---


MILAZZO-CATANZARO 4-0
Prepotente vittoria del Milazzo che, al “Grotta Polifemo” travolge il Catanzaro fanalino di coda. Dopo una prima mezzora equilibrata, nella quale la formazione ospite tiene testa ai padroni di casa, i mamertini sbloccano il risultato con Ricciardo. In chiusura del primo tempo giungono altre due reti con Lasagna e Quintoni. In avvio di ripresa ancora Lasagna fissa il risultato sul definitivo 4 a 0 per il Milazzo. Grazie a questi tre punti la formazione di Antonio Venuto consolida la terza posizione (+5 dalla quarta) e si avvicina al Trapani, secondo in classifica, adesso distante appena due punti; invariato, invece, il distacco (5 punti) dalla capolista Latina. Prossimo impegno per il Milazzo, ancora in casa, la sfida contro l’Aversa Normanna quinta della classe. Di seguito il tabellino del match:


MILAZZO: Terracciano; N’Ze (13' st Kouadio), Benci, Lanzolla, Suriano; Proietti, Bucolo, Fiore, Quintoni; Lasagna (9' st Parachì), Ricciardo (9' st Iannelli). A disposizione: Piccolo, Di Fatta, Cucinotta, Orioles. All.: Venuto.

CATANZARO Scerbo; Cavallaro Boyomo Lauteri (44’ pt Scigliano) Gaglione (23' st Liotti); Gigliotti (1' st Carlino), Ferrara, Benincasa, Capicotto; Morello Fiorentino. A disposizione: Nania, Bove, Critelli, Martorano. All.: Aloi (in panchina Salerno).

ARBITRO: Cangiano di Napoli. Ass.: Santoro di Catania e Mandis di Palermo.

RETI: 33’ pt Ricciardo 45’ pt e 6' st Lasagna, 46’ pt Quintoni.


Risultati della 25’ giornata
Aversa-Pomezia 2-5
Brindisi- fondi 0-0
Campobasso-Melfi 2-1
Latina-Vibonese 2-0
Milazzo-Catanzaro 4-0
Neapolis-Trapani 1-1
Vigor Lamezia-Isola Liri 0-3
Avellino-Matera

Classifica
Latina 52
Trapani 49
Milazzo 47
Nespolis 42
Aversa 41
Pomezia 40
Avellino 39*
Matera 33*
Isola Liri 29
Fondi 27
Vigor Lamezia 27
Melfi 26
Brindisi 26
Campobasso 25
Vibonese 16
Catanzaro 4

*Una gara in meno

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano