Festa a Gela: è salvezza! (Gelacalcio.it)

Calcio, il punto sulle siciliane della Lega Pro

Gela in salvo
Nella trentatreesima giornata del campionato di Prima Divisione il Gela ha superato per 2-1 la capolista Nocerina conquistando, ad una giornata dalla conclusione della stagione regolare, la matematica salvezza senza l’ausilio supplementare dei play out.

Passata in svantaggio dopo appena due minuti (rete di campana di Galizia) la formazione di Fofò Ammirata è riuscita a rimontare grazie alle reti siglate da Scopelliti e da Cunzi. Un’impresa, un miracolo sportivo quello del Gela. Una squadra in grado di compattarsi senza lasciarsi travolgere dalla burrascosa crisi societaria che ha condizionato la fase centrale della stagione. Grande merito al tecnico Fofò Ammirata, affidabile condottiero dalla grande esperienza. Un applauso a tutti quei giocatori che non hanno abbandonato la nave che affondava.

Un nome su tutti il portiere Emanuele Nordi, tra i grandi protagonisti della stagione gelese. Sorrisi e festeggiamenti a Gela per una salvezza che sembrava seriamente in discussione. Prossimo impegno per i gelesi, la trasferta di Pisa. Di seguito il tabellino del match del “Presti”:


GELA-NOCERINA 2-1

GELA: Nordi, Porcaro, Cossentino, Cardinale, Petrassi, Cunzi, Zaminga (39' st Rabbeni), Piano (12' st Avantaggiato), Bigazzi (32' st Aliperta), Docente, Scopelliti. All. Ammirata.

NOCERINA: Amabile, Pomante (30' st Filosa), Riccio, Carrieri, Pepe, Marsili, De Martino, Scalise, Petrilli, Cavallaro, Galizia. All. Auteri.

ARBITRO: Vallesi di Ascoli Piceno

RETI: 2' Galizia (N), 45' Scopelliti (G), 28' st Cunzi (G)



Applausi per il Siracusa
Pareggio ricco di reti quello tra Siracusa e Ternana nell’ultimo match casalingo della stagione per gli aretusei. Buona prova quella della formazione aretusea, trascinata da una splendida doppietta di Mancino; per gli umbri a segno Tozzi Borsoi e Sinigaglia. Un pareggio che, sostanzialmente, non serve a nessuno; con gli azzurri già ampiamente salvi e gli umbri sempre impelagati nella lotta per evitare i play out.

Chiusura con applausi e cori sotto la curva per gli azzurri, protagonisti di un campionato di buon livello; capaci di accarezzare, per buona parte della stagione, il sogno di conquistare un posto nella griglia dei play off promozione. Grande merito al tecnico Guido Ugolotti in grado di risollevare le sorti di una stagione partita malissimo, col Siracusa ‘imprigionato’ nelle zone bassissime della classifica.

Un capolavoro sportivo che gratifica la città siracusana da tempo assente da palcoscenici prestigiosi. Prossimo impegno per gli aretusei, l’ultimo della stagione, la gara in casa della Lucchese. Di seguito il tabellino del match del “De Simone”:


SIRACUSA-TERNANA 2-2

SIRACUSA: Fornoni, Strigari, Pasqualini (1’st Pepe), Corapi, Moi, Ignoffo, Desideri, Mancosu (1’st Koffi), Torregrossa (26’st Cosa), Mancino, Giordano; A disposizione: Baiocco, Di Silvestro, Bongiovanni, Abate; Allenatore: Guido Ugolotti

TERNANA: Visi, Piva, Imburgia, Fanucci, D’Antoni (16’st Arrigoni), Grieco, Bizzarri, Cejas (37’st Fusciello), Borsoi (29’st Tavares), Nolè, Sinigaglia; A disposizione: Cunzi, Quondamatteo, Camillini, Della Penna; Allenatore: Bruno Giordano

ARBITRO: Operato di Isernia

RETI: 8’pt Mancino (S); 35’pt Tozzi Borsoi rig. (T); 36’st Mancino (S); 38’st Sinigaglia (T).


33’ Giornata: i risultati
Andria-Cavese 1-0
Atletico Roma-Cosenza 4-1
Foggia-Taranto 0-0
Foligno-Benevento 2-2
Gela-Nocerina 2-1
Juve Stabia-Lucchese 4-1
Lanciano-Barletat 0-0
Siracusa-Ternana 0-0
Viareggio-Pisa 1-1


Classifica
Nocerina 71
Benevento 60
Atletico Roma 56
Juve Stabia 54
Taranto 52
Foggia 45
Siracusa 44
Lanciano 43
Lucchese 41
Pisa 40
Gela 40
Barletta 39
Andria 36
Ternana 36
Cosenza 35
Viareggio 31
Foligno 30
Cavese 28


---


Pensando ai play off
Sconfitte indolori per Trapani e Milazzo nella trentesima ed ultima giornata del campionato di Seconda Divisione, girone C. Formazioni ormai proiettate, da qualche settimana, alla bagarre dei play off promozione.

Sconfitta esterna per il Trapani a Catanzaro. Decisiva per la formazione giallorossa la rete siglata da Capicotto in avvio di ripresa. Nonostante la sconfitta, del tutto ininfluente, il Trapani di Roberto Boscaglia mantiene il secondo posto nella classifica finale della stagione regolare. Stesso discorso per il Milazzo sconfitto a domicilio dalla Neapolis per 2 a 1. Decisive le reti di Arena e Moxedano per i campani siglate nei primi venti minuti della ripresa. Di Rocco Benci la rete mamertina della bandiera.

Una vittoria fondamentale per la Neapolis in virtù della quale accede agli spareggi promozione. I campani, infatti, quinti in classifica, affronteranno il Trapani. L’altra semifinale play off sarà Avellino-Milazzo, un remake della scorsa stagione. Le due semifinali si disputeranno tra due settimane. Le squadre vincenti delle semifinali play off si incontreranno per la promozione in Prima Divisione domenica 5 giugno con la prima gara in casa della peggior classificata in campionato; mentre il ritorno è fissato per domenica 12 giugno a campi inversi. Di seguito i tabellini delle gare dell’ultima giornata:




CATANZARO-TRAPANI 1-0

CATANZARO: Scerbo, Bronzi, Gaglione(Critelli al 31‘st) Ferrara, Boyomo, Di Meglio, Capicotto, Carlino(Gigliotti al 37‘pt), Morello, Benincasa(Scigliano al 1‘st), Santaguida. All. Salerno. In panchina: Nania, Perri, Fiorentino, Martorano .

TRAPANI: Dolenti, Alletto, Di Peri, Colletto(Gancitano al 1‘st), Priola, Cutaia(Crimaldi al 25‘ al st), Cammareri, Cianni, Mastrolilli, Montalbano(Perrone al 18‘st), Lupo. All. Boscaglia. In panchina: Giunta, Domicolo, Pagliarulo, Filippi .

ARBITRO: Giallanza di Catania

RETE: Capicotto al 3‘st


MILAZZO-NEAPOLIS1-2

MILAZZO: Di Dio; Campanella, Cucinotta, Benci, Suriano (84’ Bonanno); Parachi, Suarino (48’ Lasagna), Orioles, Iannelli; Fiore (52’ Rasà), Quintoni. All. Venuto

NEAPOLIS: Napoli; Civita, Bianchi, Salvati (78’ Barone), Mannone; Improta (59’ Longobardi), Marinucci, Daleno, Somma; Arena (70’ Bruzzese), Moxedano. All. Chiricallo

ARBITRO: Bruno di Torino

RETI: 46’ Arena, 65’ Moxedano (N); 88’ Benci (M)


30’ Giornata: i risultati
Avellino-Campobasso 3-1
Catanzaro-Trapani 1-0
Fondi-Vigor Lamezi 2-2
Latina-Aversa 3-0
Matera-Isola Liri1-0
Melfi-Pomezia 1-0
Milazzo-Neapolis 1-2
Vibonese-Brindisi 3-3

Classifica finale
Latina 67 (Promosso in Prima Divisione)
Trapani 58
Milazzo 54
Avellino 53
Neapolis 52
Aversa 48
Melfi 36
Matera 36
Isola Liri 31
Vigor Lamezia 31
Campobasso 30
Fondi 30
Brindisi 24
Vibonese 18
Catanzaro 11
Pomezia 44 (Retrocesso in serie D)

Play off: programma
Semifinali – Andata. Domenica 22 maggio:
Neapolis-Trapani (ore 16,00)
Avellino-Milazzo

Semifinali – Ritorno. Domenica 29 maggio

Trapani-Neapolis (ore 16,00)
Milazzo-Avelino
Finale – Andata. Domenica 5 giugno
Finale – Ritorno. Domenica 12 giugno.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano