San Gregorio Catania rugby organico 2010-2011

Rugby: oggi esordio del San Gregorio Catania

Svelato venerdì mattina il nuovo San Gregorio Catania Rugby 2010/2011, che si appresta ad iniziare una nuova stagione esaltante che coincide con l’esordio assoluto nel campionato di Serie A1. Presentazione in grande stile, com’è ormai nella tradizione della società verdeblù, impreziosita da una giornata soleggiata, dal clima quasi estivo, con il mare alle spalle a completare la suggestiva scenografia. D’altronde anche la location – il “Li Cuti Beach Club” sito al lungomare di Catania – si prestava a questa splendida cornice, tra profumi e sapori estivi che ancora stentano ad abbandonare il capoluogo etneo.
Stampa, tifosi verdeblù ed amanti della palla ovale siciliana in generale, accorsi questa mattina alla presentazione della prima squadra etnea, che domenica farà il suo esordio in casa, al “Monti Rossi”, contro l’Amatori Milano (fischio d’inizio ore 15:30, arbitro Colantonio di L’Aquila), hanno soddisfatto la loro curiosità di conoscere il nuovo San Gregorio, sia sotto il profilo societario che esclusivamente tecnico.
Tra gli ospiti che sono intervenuti alla conferenza stampa di presentazione c’erano il sindaco di San Gregorio di Catania, Remo Palermo, il presidente del consiglio provinciale, Giovanni Leonardi, l’assessore allo Sport del Comune di Nicolosi, Giuseppe Di Mauro, l’assessore allo Sport del Comune di San Gregorio di Catania, Paolo Schilirò, il presidente della F.I.R. – Comitato regionale Sicilia, Giovanni Amore, il presidente del Coni – Comitato provinciale Catania, Pippo Crisafulli, il presidente dell’Orizzonte Catania, società etnea pluriscudettata di pallanuoto femminile, Nello Russo, insieme ad Antonio Corsaro, presidente dell’Hockey Valverde, società che ospita il San Gregorio durante gli allenamenti settimanali.
Tanti i nuovi volti svelati questa mattina. Il numero uno del club verdeblù, Rosario Roberto “Rudy” Valastro, si è occupato di presentare il nuovo assetto dirigenziale, a partire da questa stagione: i vice presidenti Andrea Nicotra e Rosario Torrisi; i consiglieri d’amministrazione Angelo Vitaliano, Sebastiano Raimondo, Alessandro Giandinoto, Fabrizio Asero, Giacomo Papale, Massimo Grasso, Alfredo D’Amico, Massimo Avaro, Alfio Scuto e Giuseppe Florio; il direttore amministrativo Giuseppe Longo; il direttore sportivo Angelo Colaiemma, che ha illustrato, a sua volta, il cammino nel campionato di A1 del San Gregorio; il preparatore atletico, il prof. Roberto Cafaro ed il massaggiatore Peter Giarrizzo; il medico sociale, la dott.ssa Lejla Pitaldi, insieme all’addetto stampa Francesco Ricca. Presentati anche i vertici del settore giovanile verdeblù: il responsabile Giacomo Granata ed il direttore sportivo Massimo Nicotra.
L’allenatore e direttore tecnico verdeblù Orazio Arancio, invece, ha passato in rassegna, uno per volta, i giocatori che compongono il roster 2010/2011: oltre ai volti noti, legati già da qualche anno al San Gregorio, sono stati presentati i nuovi arrivi Matthew Bressons, Michael Poppmeier, Claudio Spadaro, Marco Grimaldi, Giulio Rampa e Stefano Montanelli. Insieme a loro presentazione ufficiale anche per i giovani Under 20 del San Gregorio, ormai inseriti stabilmente in prima squadra: Gianluca Sardella, Federico Re e Diego Irato.
“Sono estremamente fiducioso – ha sottolineato il tecnico Orazio Arancio – per la nuova avventura in A1 che ci attende. Così come l’anno scorso, anche quest’anno qualitativamente siamo un ottimo gruppo e puntiamo ad un campionato da protagonisti. Il nostro obiettivo è di arrivare nei primi tre posti per poter partecipare ai play off promozione”.
Gli fa eco il presidente Rudy Valastro: “Ormai abbiamo acquisito una consapevolezza da squadra di livello medio-alto, possiamo ancora toglierci parecchie soddisfazioni e puntare all’approdo nell’elite del rugby nazionale in un paio d’anni. Il Super 10, a cui abbiamo rinunciato quest’estate, sapremo conquistarcelo sul campo, questo è l’augurio più grande che mi sento di fare alla squadra nel vesti di presidente del San Gregorio Catania Rugby”.

Durante la presentazione ufficiale alla stampa, i vertici dirigenziali etnei hanno tenuto particolarmente a ringraziare il Comune di Nicolosi, con cui è stata stipulata alcuni mesi fa la convenzione di sei anni per l’utilizzo dell’impianto “Monti Rossi”; il Comune di Valverde, che ospita il San Gregorio durante gli allenamenti settimanali nel campo di hockey comunale; il Cus Catania, che da quest’anno condivide un rapporto di sinergia tecnica con la società verdeblù per quel che concerne i giovani e, inoltre, mette a disposizione della squadra le strutture sportive della Cittadella universitaria.

Dopo gli sforzi economici compiuti dal club etneo durante i mesi estivi, il “Monti Rossi” di Nicolosi, casa del team verdeblù per i prossimi sei anni, fresco di restyling ed in versione “new look”, è pronto ad ospitare i sostenitori, gli amici e - soprattutto - le famiglie durante le partite casalinghe del San Gregorio Catania Rugby. Domenica contro l’Amatori Milano ci sarà il pubblico delle grandi occasioni e sono previste, inoltre, numerose novità: nuovo il campionato (la Serie A1), così come il campo di casa nuovo di zecca, il “Monti Rossi” appunto. L’impianto di Nicolosi da quest’anno diventa, infatti, il “Campo degli Amici del San Gregorio Catania Rugby”... il rugby in verdeblù ha finalmente trovato la sua fissa dimora!

In vista dell’esordio in campionato di domenica la squadra verdeblù è già in condizioni fisiche smaglianti. Il quindici titolare che il coach Arancio, con tutta probabilità, manderà in campo contro la formazione milanese dovrebbe essere il seguente: Messina, G. Sapuppo, Spadaro, Peralta, Montanelli (ex dell’Amatori Milano), Pucciariello, Bressons, Doria, Amenta, Carbone, Grimaldi, Poppmeier, Colaiuda, Rampa (o Lo Faro), Suaria. Gli unici indisponibili sono D’Auria, alle prese con il completo recupero dopo il grave infortunio al legamento crociato del ginocchio sinistro patito durante la scorsa stagione, oltre a Gentile ancora in ritardo di condizione.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Siciliano