(SiciliaToday)

Calcio, Catania: torna in gruppo capitan Mascara

Ripresa degli allenamenti a Massannunziata, con ancora diversi calciatori fuori sede. Lavoro atletico con partitella conclusiva della durata di 40' per il ritorno agli allenamenti dopo il Natale. In evidenza Llama, Antenucci e Sciacca. In gruppo capitan Mascara, palestra e corsa leggera a bordo campo per Biagianti, terapie per Terlizzi. Ma è il mercato a tenere banco in casa Catania, con parecchi nomi che circolano sia in entrata che in uscita.

Partiamo con una cessione ormai certa: l'Estudiantes prosegue la trattativa col Catania per ingaggiare Pablo Cesar Barrientos, già nel mirino del San Lorenzo. C'è il sì del giocatore, si attende l'ok definitivo della società di via Aporti: si parla di prestito con diritto di riscatto. Sicuramente via anche Christian Terlizzi, si tratta per un trasferimento a titolo definitivo al Cesena. Derby Novara-Torino per Simone Pesce, anche se i granata potrebbero ritirarsi dalla corsa.

In entrata, secondo la Gazzetta dello Sport, il Catania starebbe pensando al 19enne difensore del Foggia, Michele Rigione, attualmente allenato da Zdenek Zeman. E' in prestito dall'Inter. Si tratta di un centrale dotato di ottimo fisico, abile nel gioco aereo, puntuale nelle chiusure. Il club nerazzurro, che lo ha prelevato dal Chievo, punta forte su questo giocatore; potrebbe salire di categoria già a gennaio, visto che in terra pugliese si sta molto ben comportando.

Sempre viva la pista che porta a Leonel Galeano, difensore dell’Indipendente. E sempre dall'Argentina potrebbe arrivare Enzo Perez, il mancino classe '86 dell’Estudiantes che piace anche Genoa e Sampdoria. Lo stesso giocatore sembra entusiasta della possibilità di indossare la maglia del Catania, visto l'alto numero di connazionali in rosa. Attenzione anche a Davide Lanzafame, attaccante della Juventus che finora non ha trovato molto spazio: c’è già stato contatto tra Lo Monaco e i rappresentanti del ragazzo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio Catania