SiciliaToday
Calcio, Palermo: il regista può arrivare da Padova
Gen 19, 2012 - 10:48:23 PM

Un usato sicuro per il Palermo. Il club rosanero è a caccia di un regista e in base alle indiscrezioni raccolte in Veneto dalla redazione sport di siciliatoday.net, il nuovo uomo d'ordine per il centrocampo palermitano potrebbe arrivare da Padova. Uno tra Omar Milanetto e Vincenzo Italiano saluterà il club del direttore sportivo Rino Foschi (ex diesse del Palermo notoriamente molto vicino al presidente Zamparini, ndr) che oggi ha praticamente definito l'arrivo di Armin Bacinovic. Proprio l'arrivo in prestito dello sloveno del Palermo consentirà ai biancoscudati di lasciar partire uno dei due centrocampisti. Più difficile l'addio al Padova di Milanetto, arrivato in estate dopo l'esperienza al Genoa; meno complicata, invece, la situazione di Italiano. Il centrocampista di origini siciliane è in scadenza di contratto: la disponibilità del ds Foschi a trattare il giocatore non manca, lo stesso play maker accetterebbe un trasferimento al "Renzo Barbera" per raccoglire l'eredità di Eugenio Corini e Fabio Liverani.

Il direttore sportivo Foschi ha parlato della situazione di Italiano, l'uomo che potrebbe fare al caso del club rosanero: “E’ un ragazzo che ha grandissimi legami con la Sicilia, che è la sua terra pur non essendoci nato. Ha casa e famiglia nel trapanese e quando con lui parliamo di Palermo, per tutto quello che gli racconto della mia lunga esperienza in rosanero, diventa matto – ha raccontato il dirigente ai microfoni di mediagol.it – è sempre stato il sogno della sua vita giocare nel Palermo, per cui non è un mistero che in rosanero verrebbe di corsa. Ma la valutazione finale non spetta né a lui, né tantomeno a me. Sarà il Palermo a farle, io non mi permetto di entrare nel merito. Posso soltanto dire che ci sarebbe la disponibilità a parlarne". Nei giorni scorsi il procuratore di Vincenzo Italiano, Andrea D’Amico, aveva fatto capire che, in caso di mancato rinnovo entro gli ultimi giorni di gennaio, sarebbe stata possibile una partenza del capitano biancoscudato.