Fiorello ‘sbanca’ i botteghini per il primo dei due show in Sicilia

Fiorello sbanca i botteghini per il primo dei due show estivi in Sicilia. Così a pochi giorni dall’apertura, tutte le prevendite per la data allo Stadio “Angelo Massimino” di Catania (30 giugno) sono state letteralmente prese d’assalto. Grandissima l’attesa, quindi, per il nuovo spettacolo dello showman, che dopo tre anni di assenza dai palchi siciliani, torna nella ‘sua’ Isola e sbarcherà con due tappe del nuovo “Fiorello Show Tour”, a Catania e Palermo.

Il nuovo spettacolo, prodotto da Live Tour, concepito per i grandi spazi, con una scenografia tecnologica che grazie a particolari proiezioni video, ledwall ed ologrammi, cambia ogni volta dimensione e percezione visiva, amplificando il grado di coinvolgimento dello spettatore, sarà ospitato allo Stadio “Angelo Massimino” di Catania (30 giugno), grazie alla compartecipazione del Comune di Catania ed al Velodromo “Paolo Borsellino” di Palermo (10 settembre).

Il contenuto artistico è frutto di un mix fra affabulazione sul costume e società, attualità, eleganti esibizioni canore ed un percorso nei vari generi dello spettacolo. Uno show sempre nuovo e sempre diverso, che cambia ad ogni tappa di un Tour che da mesi colleziona una lunga serie di ‘sold out’ in tutt’Italia. Nelle due date siciliane di Catania e Palermo non mancheranno, poi, sorprese e colpi di scena, con un Fiorello pronto a ‘rivoluzionare’ anche il linguaggio del suo show, ospitato in ‘terra natia’.

Nei nuovi, grandi appuntamenti del “Fiorello Show Tour” lo showman non sarà mai solo sul palco; al suo fianco un’orchestra di dieci elementi, guidati dall’ormai inseparabile maestro Enrico Cremonesi, che firma la direzione musicale dello show. La regia è di Giampiero Solari.

Il gruppo creativo di questo spettacolo è quello che lo affianca ormai da anni: oltre allo stesso Rosario Fiorello, gli autori dello show sono Francesco Bozzi, Riccardo Cassini, Alberto Di Risio e Federico Taddia, con la partecipazione ai testi di Pierluigi Montebelli.

Lo spettacolo, con Fiorello sempre sul palco, impegnato in un lungo show che cuce assieme gag, imitazioni, canzoni ed il meglio della sua straordinaria classe di grande improvvisatore ed entertainer, avrà come ‘cornice’ un grandissimo palco coperto, avvolto da un fondale-parete di led, per la proiezione delle immagini ed affiancato da maxi-schermi. Una struttura che farà diventare i due impianti sportivi siciliani dei veri Teatri all’aperto.

I biglietti per le due tappe in Sicilia allo Stadio “Angelo Massimino” di Catania (30 giugno) ed al Velodromo “Paolo Borsellino” di Palermo (10 settembre) sono in prevendita anche su internet agli indirizzi www.ctbox.it, www.circuitoboxofficesicilia.it e www.ticketone.it. Per tutte le informazioni su prevendite, biglietti, costi e disponibilità di posti, www.peterpaniniziative.it; infoline 095.7225340

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cinema&Teatro