Successo al debutto per il Teatro delle Nevi

Grande successo di pubblico ha riscosso la commedia “Uomo e galantuomo” con cui la compagnia catanese “Teatro delle Nevi” ha inaugurato nello scorso week - end il cartellone della nuova stagione al teatro Grotta Smeralda. Il sodalizio artistico, sotto l’attenta regia di Rodolfo Torrisi coadiuvato dall’aiuto regia Ernesto Mangano e Maurizio Panasiti, si è ottimamente disimpegnato con uno dei capolavori di Eduardo De Filippo, il più grande autore - attore teatrale del Novecento italiano.

Corposo il cast che ha regalato un paio di ore di sano divertimento al numeroso pubblico intervenuto, ben 18 gli attori che si sono alternati sul palcoscenico per dare vita ed arricchire la versione in siciliano della celeberrima e divertentissima commedia del geniale autore napoletano. In un’ambientazione tipica degli anni Venti, la trama della commedia mette in mostra il microcosmo di una realtà sociale intrisa di tradimenti e sotterfugi che attraversano trasversalmente i diversi ceti sociali.

Il protagonista Gennaro De Sia (Rodolfo Torrisi), capocomico di una compagnia di guitti girovaghi, si trova in un albergo di una località balneare per mettere in scena un dramma. La sua storia si intreccia con quella dell’impresario Alberto De Stefano (Maurizio Panasiti), giovane benestante, a cui l’amante Bice (Elisa Toscano) rivela di essere incinta. Alberto vorrebbe sposarla, ma la donna si sottrae. Così piomba a casa di Bice e scopre, grazie alla presenza della madre, Matilde Bozzi (Irene Tornabè), che questa è già sposata al conte Carlo Talentano (Giampaolo Indelicato). Per evitare lo scandalo, Alberto si finge pazzo. A complicare le cose sopraggiunge la testimonianza di Gennaro. Infine, si ritroveranno tutti in commissariato, per dipanare l’intricata matassa al cospetto del Cavaliere Lampetti, delegato di polizia (Davide Bonanno), e degli agenti Di Gennaro (Alessio Boschi) e Di Nicola (Antonio Cianciotta).

Sul palcoscenico si fanno apprezzare anche le interpretazioni di Roberto Moschetto, Marco Musumeci, Liliana Biglio, Giovanna Petraia, Daniela Torrisi, Angela Barbagallo, Chiara Mangano, Guido Franco, Daisy Casentino, Jose Marano.

Il cartellone proseguirà con spettacoli di grande comicità e divertimento, seppure frutto di autori stilisticamente diversi tra loro: 21-22-23 gennaio 2011 Il Libertino di Eric-Emmanuel Schmitt; 25-26-27 marzo 2011 Rumors di Neil Simon; 13-14-15 maggio 2011 Premiata Pasticceria Bellavista di Vincenzo Salemme.

Domenica 28 Novembre, invece, ad Alcamo la compagnia sarà impegnata con lo spettacolo “Il mistero dell’assassino misterioso” di Lillo & Greg nell’ambito della II RASSEGNA TEATRO AMATORIALE “Città di Alcamo”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cinema&Teatro