Torna il Festival Nazionale di Corti teatrali a Catania

Il teatro che "riflette" la contemporaneità, che sperimenta linguaggi innovativi, che coinvolge la comunità. Teatri Riflessi, Festival Nazionale di Corti Teatrali è anche questo, grazie ad una nuova forma di spettacolo dall’impatto immediato, diretto e accessibile, che ha portato nelle due precedenti edizioni un’affluenza di oltre 700 persone a sera.

Dal 14 al 17 luglio, per il terzo anno, l’Associazione IterCulture organizza Teatri Riflessi

Sdoganato dalla formula istituzionale, è il teatro, nella sua versione rinnovata e snellita, a raggiungere il pubblico nei luoghi ad esso più congeniali: dopo l’ex Monastero dei Benedettini e il Palazzo della Cultura, sarà il Centro Fieristico Le Ciminiere ad accogliere la kermesse, perfetta commistione tra cultura e intrattenimento, che anche quest’anno avrà come evento centrale il concorso di corti teatrali.

Il concorso è rivolto a tutte le associazioni culturali, associazioni universitarie, scuole di teatro e drammaturgia, attori, autori e registi sia emergenti sia professionisti, alle compagnie e gruppi teatrali, riconosciuti e non, presenti su tutto il territorio nazionale. La professionalità e la qualità del prodotto finale sono elementi imprescindibili.

Saranno selezionati da nove a diciotto corti della durata massima di 15 minuti, che debbano appartenere a una delle due categorie scelte: corti originali a tema “il cibo”; corti da riduzioni/adattamenti/libere interpretazioni di testi editi a tema libero. Il concorso prevede inoltre due sezioni: “corto classico”, sezione sperimentale 2011 per riduzioni o adattamenti nel genere del corto teatrale di testi della letteratura classica greca e latina; “danza”, sezione speciale 2011 per performance di teatro-danza a tema libero.

Il migliore lavoro riceverà un premio in denaro della somma di 1.200 euro.

La domanda di partecipazione, con tutto il materiale richiesto, dovrà pervenire entro e non oltre il prossimo 22 aprile ed è scaricabile insieme al bando completo dal sito www.iterculture.it

L'iniziativa è organizzata in collaborazione con Provincia Regionale di Catania, Etna Convention Bureau, Slow Food Sicilia, in partenariato con I.N.D.A. (Istituto Nazionale del Dramma Antico), Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania, E.R.S.U. (Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario) Catania, Italian Institute of Culture Dublin, A.V.I.S. (Associazione Volontari Italiani Sangue) Delegazione Catania, Casa Circondariale Bicocca Catania, e con il patrocinio gratuito di Associazione Italiana Cultura Classica, Delegazione Quintino Cataudella, Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania, Assessorato alla Famiglia e Politiche Sociali del Comune di Catania, C.O.F. (Centro Orientamento e Formazione) Catania, Associazione Nazionale dei Critici di Teatro, F.A.I. Delegazione Catania.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cinema&Teatro