SiciliaToday
Al teatro Ambasciatori va in scena "Le pillole di Ercole"
Dec 31, 2013 - 11:07:09 AM

La strenua difesa della virilità, a tutti i costi e con qualunque mezzo da ostentare. La fatidica pillola di colore blu, il Viagra, è entrata prepotentemente nella vita e nei costumi dell’odierna società. Uomini di ogni epoca e latitudine, sollecitati da pregiudizi e stimoli provenienti dal contesto socio - culturale, sono spesso chiamati a preservare la loro onorabilità sotto le lenzuola: un tema che, naturalmente, provoca sorrisi, fraintendimenti, equivoci e che quindi ben si presta a divenire il nodo fondamentale attorno cui ruotano le trame di tante commedie teatrali. E’ datata 1904 la divertente pièce “Le pillole di Ercole”, scritta dagli autori francesi Charles Maurice Hennequin e Paul Blihaud, che la compagnia Teatro Insieme, con la direzione artistica di Enzo Sasso, in collaborazione con Meta Teatro, con la direzione artistica di Greta Fiorito, proporrà domenica con doppio spettacolo alle ore 17.30 e 21 sul palcoscenico del teatro Ambasciatori di via Eleonora d’Angio, a Catania. Con la regia di Enzo Sasso, l’intreccio di situazioni paradossali e grottesche a sfondo sentimentale – amoroso chiuderà il cartellone edizione 2013/2014 che tanto successo di pubblico ha riscosso. Protagonisti della messinscena due colleghi medici, uno fedelissimo alla moglie, l’altro alla ricerca di una cavia su cui sperimentare una portentosa pillola, dallo stesso ideata, dagli straordinari effetti afrodisiaci, una vera e propria antesignana del Viagra. E su chi testare gli effetti del miracoloso ritrovato se non proprio su un “addetto ai lavori”? Il dottor Caldiero si ritroverà così, a sua insaputa, a dover gestire una serie di vicissitudini a sfondo passionale per difendere il rapporto con la moglie Elena e per frenare gli istinti sessuali che lo sollecitano ad ogni piè sospinto. Un’esistenza letteralmente sconvolta a causa di una semplice “scommessa” lanciata dal collega medico. Cast composto da Dorotea Messina, Lucia Mangion, Salvo Guidotto, Greta Fiorito, Delfo Iraso, Ignazio Bonaccorsi, Enzo Sasso, Salvo Patanè, Orsola Gigliotti, Letizia Bianca, Vania Arena, Riccardo Spoto.