Carmen Consoli (Foto N. Russo x Sicilitaday.net)

Grande successo per Carmen Consoli a Taormina

Oltre 2.000 “ospiti” ed alcuni invitati d’eccezione. La “Cantantessa” Carmen Consoli ha festeggiato il suo trentaseiesimo compleanno entusiasmando i numerosi fans accorsi ieri sera al Teatro Antico di Taormina per assistere al concerto della cantautrice originaria di San Giovanni La Punta. Un concerto che, inserito nell’ambito della quinta edizione della rassegna “TAORMINA MUSICA ESTATE 2010”, organizzata da Musica e Suoni con la partecipazione dell’Assessorato al turismo e del Circuito del Mito e con la collaborazione di Tipicò e Cantine Nicosia, ha ripercorso la carriera della Consoli, dagli esordi sino ai brani più recenti, passando per le canzoni che l’hanno resa celebre a livello nazionale.

Dopo l’esordio segnato dal concerto di Mario Biondi, cui ha fatto seguito lo spettacolo proposto da Massimo Ranieri, un altro evento di successo proposto dalla prestigiosa kermesse sul prestigioso e suggestivo palcoscenico che riserva sempre impareggiabili emozioni per la splendida location in cui è collocato.

L’evento, collaterale rispetto al tour 2010 “Ventunodieciduemilatrenta” della Consoli, ha proposto ancora una volta la cantantessa impegnata a suonare il basso accompagnata da Massimo Roccaforte e Santi Pulvirenti alla chitarra elettrica, Andrea Pesce alle tastiere, Moog e Leif Searcy alla batteria. Prosegue, così, la sperimentazione non solo musicale ma anche poetica e intellettuale di Carmen. Oltre che dalla sua band, la Consoli è stata affiancata da un sestetto d’archi per proporre i brani del suo ultimo album di inediti “Elettra”.

Non sono mancati i momenti dedicati al “sociale” in cui Carmen ha lanciato alcuni messaggi rivolti alla tutela dei minori anticipando le note della canzone “Mio zio”, contenuta proprio nel predetto album, con cui ha recentemente vinto il premio Amnesty Italia 2010 per il miglior brano sui diritti umani. Come non sono mancate le immancabili e divertenti battute in dialetto catanese con cui Carmen ha accompagnato la sua performance artistica.

Come ad ogni compleanno che si rispetti, alcuni ospiti “vip” si sono susseguiti sul palcoscenico, deliziando il pubblico dell’anfiteatro: Puccio Castrogiovanni dei Lautari, Alfio Antico con il suo inseparabile tamburo, la giovane cantautrice catanese Gabriella Grasso, che ha aperto la serata proponendo alcune canzoni del suo nuovo album “Cadeau” di imminente uscita, l'attrice Mariella Lo Giudice che ha letto “da par suo” alcuni brani tratti da Quasimodo e Sciascia, per finire con il “maestro” Franco Battiato con il quale la Consoli ha dato vita ad un emozionante duetto.

La rassegna proseguirà il 9 settembre con Uto Ughi, il 15 con Elisa, il 18 con Gigi D’Alessio, infine il 25 settembre si chiuderà con Cristiano De Andrè. Biglietti disponibili presso i circuiti Greenticket e sul sito www.musicaesuoni.it BOX OFFICE CATANIA – BOX OFFICE PALERMO - TICKETTANDO INFOLINE 095/7222327 - 091/454886.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cultura & Società