Torna il Varietà con le tappe di Gravina e Pedara

Un vero e proprio viaggio musicale nel tempo, per scoprire le sonorità e i ritmi che hanno entusiasmato milioni di italiani, dagli anni ‘30 del secolo scorso sino ai nostri giorni. Prosegue il tour estivo dello spettacolo “Questa sera il varietà”, prodotto dall’associazione Woodstock, con la regia di Giovanni Puglisi. Sabato alle ore 21.15 sul palcoscenico dell’anfiteatro comunale di Gravina e domenica, sempre alle ore 21.15, alla villa comunale di Pedara saranno ancora protagonisti la musica, le gags e i balli che hanno sinora appassionato il numeroso pubblico intervenuto in occasione delle precedenti tappe. Seguendo i tempi dettati dalla conduttrice Melina Di Stefano, sul palco si alternano momenti di comicità e la rivisitazione del varietà, genere evergreen che è riuscito ad attraversare i decenni senza perdere lo smalto delle origini. Si ride con il comico Giovanni Puglisi e con la sua spalla Teresa Mauro, tra divertenti siparietti e riflessioni semiserie sul mondo di oggi, mentre gli interventi musicali si basano sul fascino canoro di Cosetta Gigli, apprezzata soprano conosciuta come la “Regina dell’Operetta italiana”, pronipote del grandissimo Beniamino con il quale virtualmente duetta nella celeberrima Mattinata di Ruggero Leoncavallo, e sulla poliedricità di Valeria Belleudi, giovane artista proveniente direttamente dalla casa di “Amici” di Maria De Filippi. Le due voci femminili ammaliano il pubblico passando con estrema disinvoltura da At least di Etta James a ‘O surdato ‘nnamuratu, da New York New York a Ti parlerò d’amor di Wanda Osiris, con intensi ed emozionanti omaggi a Lucio Dalla, Frank Sinatra, Withney Houston e Luciano Pavarotti. Le note sono accompagnate dalle esibizioni del “Balletto Doc”, con le coreografie di Debora Sudano e con gli scatenati ritmi del Charleston e del Boogie Woogie e le sensuali movenze del Burlesque. Di pregio anche gli interventi del duo Bouquet di Note, composto dalla tastierista Simona Scirè e dalla violinista Rosa Alba Nicolosi, tra gli altri l’omaggio ad Ennio Morricone e alle colonne sonore dei film C’era una volta il West e Nuovo Cinema Paradiso.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cultura & Società