Confindustria, domani presentazione "Legalità e sviluppo nel turismo"

Palermo, 11 novembre 2008 – Confindustria Sicilia e Federturismo Sicilia lanciano un progetto che coniuga legalità e sviluppo nel turismo attraverso l’assegnazione di un “tutor” alle imprese, e che propone alla Regione di affidare alle imprese private la gestione di tutte quelle componenti del sistema (dai parchi e riserve ai beni culturali, dai servizi di accoglienza alla promozione) che la gestione pubblica non riesce a fare funzionare al meglio.

L’iniziativa, e anche l’analisi aggiornata del settore con la piattaforma di proposte alla Regione, saranno illustrate in conferenza stampa domani, 12 novembre, alle ore 10, presso Confindustria Sicilia, in via Alessandro Volta, 44, a Palermo.

Interverranno il presidente di Federturismo Sicilia, Vicio Sole, e il presidente dell’Ente bilaterale dell’Industria turistica di Confindustria, Emilio Fargnoli.

Con l’occasione sarà ufficializzata l’adesione di Federturismo Sicilia all’Ebit nazionale, che farà scattare importati benefici e agevolazioni sociali per le imprese turistiche associate e per i loro dipendenti.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Diritto&Diritti