Il nuovo processo civile

L’anno 2009 ha fatto registrare importanti novità per il processo civile italiano. Infatti, il legislatore ha apportato una serie di modifiche normative con l’obiettivo di rendere più certi, e soprattutto meno lunghi, i tempi della giustizia nel Belpaese.

Di seguito segnaliamo alcuni interessanti volumi che affrontano in maniera approfondita la novella legislativa.

“Il nuovissimo processo civile” di Valerio De Gioia, edito da Experta Edizioni (www.experta.it) e giunto già alla seconda edizione con gli aggiornamenti dei più autorevoli commenti dottrinari, esamina le novità apportate al processo civile dalla Legge n. 69/2009, evidenziando l’impatto sui procedimenti in corso. Un focus dettagliato è riservato ai profili legati all’istruzione probatoria (testimonianza scritta e consulenza tecnica), al giudizio di legittimità, al processo del lavoro ed ai procedimenti speciali. Un accurato indice analitico completa l’opera.

Sempre la casa editrice Experta propone il “Formulario del nuovo processo civile”, curato dal magistrato Valerio De Gioia. Il formulario si compone sia dei provvedimenti del giudice (compresi quelli dei suoi ausiliari) che degli atti di parte, tutti aggiornati alle numerose novità apportate dalle riforme legislative susseguitesi negli ultimi anni (da ultimo, appunto, la riforma del processo civile 2009). Ogni singola formula è annotata e corredata da numerose avvertenze così da consentire all’operatore del diritto di predisporre correttamente l’atto, con l’ausilio dei riferimenti normativi e delle più recenti indicazioni giurisprudenziali. Un utile cd – rom è allegato al volume.

Un terzo volume edito da Experta Edizioni, “Codice di procedura civile. Confronto fra testo nuovo, previgente e vecchio”, curato dagli avvocati Giulia Ferrarese, Antonio Rosa, Andrea Pasqualin e Carlo Trentini, aggiorna il testo del Codice, così come modificato dalla legge di riforma n. 69 del 18 giugno 2009, indicando per ciascun articolo le versioni prima della riforma del 2006 (c.d. testo vecchio), dopo la riforma del 2006 (testo previgente) e dopo l’attuale riforma (testo nuovo). Tutte le novità, debitamente evidenziate nel testo, sono ampiamente commentate, ricorrendo anche all’ausilio degli atti e delle relazioni parlamentari. Si tratta di un indispensabile complemento agli altri volumi di Experta dedicati alla riforma del processo civile 2009.

Infine, il quarto volume che evidenziamo è “Il nuovo processo civile. Tra modifiche attuate e riforme in atto” edito dalla casa editrice “Nuova Giuridica” (www.nuovagiuridica.it), curato da Mauro Bove, docente ordinario di diritto processuale civile presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Perugia, e da Angelo Santi che esercita la professione forense in Perugia ed è docente presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali presso l'Università di Perugia. Il volume, corredato da apposita appendice normativa, propone un quadro completo della più recente legislazione in materia di processo civile ed è suddiviso in due parti: nella prima si delineano le modifiche apportate al codice, nella seconda si illustrano le due deleghe che il Parlamento ha attribuito al Governo in materia di mediazione e conciliazione ed in riferimento alla riduzione e semplificazione dei procedimenti civili.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Diritto&Diritti