Inail, informazione sui nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Il Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (Decreto Legislativo n. 81/2008) prevede l’obbligo della segnalazione all’INAIL dei nominativi dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.), da parte del Datore di lavoro, che esercita le attività sia del settore pubblico che privato e dei Dirigenti che organizzano e dirigono le stesse attività secondo le attribuzioni e le competenze ad essi conferite.

La comunicazione all’Istituto deve essere effettuata con cadenza annuale entro il 31 marzo per singola azienda o per ciascuna unità produttiva in cui si articola l’azienda (privata o pubblica) nella quale operano i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza e deve riferirsi alla situazione al 31 dicembre dell’anno precedente.

Le comunicazioni devono essere effettuate esclusivamente attraverso il Punto Cliente accessibile dal sito dell’INAIL www.inail.it; le segnalazioni precedentemente comunicate a mezzo posta o fax dovranno essere inviate on-line.

La scadenza per la comunicazione, relativa alla situazione al 31 dicembre 2008, è fissata al 16 maggio 2009.

Per la mancata segnalazione è prevista una sanzione amministrativa di € 500,00.

Tutte le Strutture Territoriali INAIL della Sicilia sono a disposizione dell’Utenza per fornire chiarimenti e assistenza.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Diritto&Diritti