Inps, estratto conto online di Equitalia aperto a 3,3 mln di iscritti

L’Estratto conto di Equitalia apre una nuova corsia ai 3,3 milioni di contribuenti iscritti ai servizi online dell’Inps. La nuova modalità di accesso all’Estratto conto online ha l’obiettivo di rendere il servizio più agevole per una platea sempre più ampia di cittadini. I possessori del pin dell’Inps (persone fisiche), infatti, non devono effettuare ulteriori registrazioni.

L’Estratto conto online è il servizio di Equitalia che permette di consultare la propria situazione debitoria con il Fisco (cartelle, debiti pendenti, procedure attivate, sospensioni e rateazioni in corso) senza doversi più recare allo sportello.

I 3,3 milioni di utenti dell’Istituto di previdenza si sommano ai cittadini che già hanno altre credenziali di accesso, vale a dire i contribuenti registrati al cassetto fiscale dell’Agenzia delle entrate e i possessori della Carta Nazionale dei Servizi (CNS). Sale così a oltre 11 milioni il totale dei potenziali utenti.

Estratto conto online: come funziona per gli utenti Inps
I possessori delle credenziali Inps (codice fiscale e pin) possono utilizzare il percorso rapido di accesso sia attraverso i siti del Gruppo Equitalia (box rosso) sia dell’Inps (cliccando su “Al servizio del cittadino” in home page). Chi non possiede le credenziali dell’Istituto di previdenza potrà ottenerle sul sito www.inps.it, entrando in “Servizi online – Richiesta pin online”.

Effettuato l’accesso all’Estratto conto online, si può prendere visione della propria posizione debitoria dal 2000 a oggi.
Per ogni chiarimento è disponibile sul sito di Equitalia (www.equitaliaspa.it) o dell’agente della riscossione competente per territorio una nuova guida animata che accompagna il cittadino nel percorso di consultazione.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Diritto&Diritti