Un manuale "di fatto" sul diritto del lavoro

Non si tratta del “solito” manuale accademico dedicato al diritto del lavoro. “I rapporti di lavoro in azienda” di Mario Meucci, docente di Diritto del lavoro in Istituti post-universitari nonché collaboratore di riviste giuridiche specializzate in diritto sindacale e del lavoro, edito da Ediesse (www.ediesseonline.it), approfondisce i molteplici profili concernenti la tematica attraverso aggiornati saggi sui principali istituti giuridici e sulle più importanti questioni controverse, prendendo spunto anche dalle relative soluzioni giurisprudenziali.

L’opera rappresenta una sorta di manuale di diritto del lavoro e sindacale “di fatto”, per tale ragione, pertanto, estremamente utile per fornire adeguate risposte alle mille domande che solleva la materia.

I cinquanta capitoli in cui è suddiviso il libro affrontano, tra gli altri, aspetti quali le corrette modalità di collaborazione in azienda, la libertà di opinione e di critica individuale e sindacale, le mansioni (equivalenza statica e dinamica), il cd. «assorbimento dei superminimi», gli usi aziendali e i cd. «diritti quesiti», la successione tra contratti anche in peius, le ferie, il controllo di malattia, la sorveglianza sull’attività lavorativa, il divieto di indagini sulle opinioni, la prescrizione dei crediti, le rinunzie e transazioni, l’esternalizzazione di rami d’azienda, la violenza e le molestie sul lavoro, la risoluzione del rapporto del dirigente, i licenziamenti collettivi.

Temi tutti di stretta attualità, proposti con linguaggio piano e scorrevole per consentire al lettore di trovarsi al cospetto di un prezioso vademecum da consultare ed approfondire.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Diritto&Diritti