Dalai Lama:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"In Europa c'è un gran flusso di migranti e rifugiati noi non dobbiamo discriminarli per religione, colore della pelle. Perché sono oggetto della pratica della nostra compassione e accoglierlo tutti nello stesso tempo". L'ha detto il Dalai Lama a Palermo, in conferenza stampa. "Fin dall'inizio della crisi avremmo dovuto considerare i migranti come fratelli e sorelle che stanno affrontando grandi difficoltà ed avere un rifugio" ha aggiunto.
Bronte, scossa di terremoto di magnitudo 3.3$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 09.21 alle pendici ovest dell'Etna. L'ipocentro è stato localizzato dall'Ingv a una decina di chilometri di distanza a Bronte, a una profondità di sei chilometri. L'evento è stato nettamente avvertito dalla popolazione, con persone che si sono riservate in strada. A titolo precauzionale a Bronte sono state evacuate le scuole.
Catania, drogato aggredisce 4 autisti AMT $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ancora aggressioni ai danni del personale dell'Amt, l'azienda metropolitana che si occupa del trasporto pubblico a Catania. Vittime questa volta sono stati ben quattro autisti, che ieri sera, intorno alle 22, si trovavano al capolinea di piazza Alcalà, nei pressi degli archi della marina. Uno sconosciuto, forse sotto l'effetto di droga, avrebbe cominciato a inveire contro i dipendenti. Per tre di loro, a causa delle contusioni, sono state necessarie le cure dei medici del Pronto soccorso dell'ospedale Cannizzaro.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sindaco di Lampedusa:
"Purtroppo devo constatare che chiedere che anche i migranti rispettino le stesse regole che valgono per i lampedusani e per gli altri cittadini italiani, secondo qualcuno significa essere 'razzista' se non addirittura 'terrorista'. Chi parla così vive in un mondo capovolto: un terrorista è colui il quale sovverte l'ordine pubblico, non chi chiede che venga rispettato". Lo scrive il sindaco di Lampedusa, Totò Martello in una lettera aperta.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Peschereccio sequestrato, si va verso la soluzione del caso
Potrebbe definirsi tra domani e martedì prossimo la vicenda legata al sequestro, da parte di militari tunisini, venerdì notte, in acque internazionali, del peschereccio di Mazara del Vallo "Anna Madre", con a bordo un equipaggio misto di marittimi siciliani e tunisini i cui familiari, a Mazara del Vallo, seguono con ansia l'evolversi dell'accaduto. E' quanto si apprende da ambienti della marineria di Mazara del Vallo.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Dalai Lama in Sicilia per una serie di incontri
Il Dalai Lama è atterrato stamane nell'aeroporto di Catania con un volo privato, per una visita che si protrarrà fino a lunedì e che farà tappa anche a Taormina, Messina e Palermo. Ad accoglierlo in forma ufficiale i sindaci di Messina e Catania, Renato Accorinti ed Enzo Bianco, e l'ad di SAC, la società che gestisce lo scalo, Nico Torrisi. Tenzin Gyatso, leader spirituale del Tibet e Premio Nobel per La Pace, ha quindi proseguito verso Taormina dove domani si svolgerà il primo degli incontri in programma.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Alluvione Messina, sei anni dopo critiche alla Protezione Civile
"Sei anni fa, la frana ha ucciso tre persone travolte dal fango e dai detriti, tra cui il piccolo Luca che aveva 10 anni. Aspettiamo ancora che la Protezione civile realizzi i lavori di messa in sicurezza, perché qui, a Saponara (Me), viviamo con l'incubo: siamo a rischio continuo. Sei anni sono trascorsi, nemmeno un progetto è stato realizzato dalla Protezione civile, un ente che di 'civile' non ha proprio nulla". E' l'amaro sfogo di Angelo Gullì che nell'alluvione perse la casa, sua madre si salvò per miracolo.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Pulvirenti in conferenza stampa:
"E' stata una truffa nei miei confronti. Ascoltando le intercettazioni sono certo che fu così, ma resta la mia responsabilità morale. Siamo stati sanzionati col massimo della pena, eppure Arbotti, coinvolto a pieno titolo, è stato assolto per l'imputazione dell'articolo 2, che di fatto ha condannato il Catania alla retrocessione". Lo ha affermato l'ex presidente del Calcio Catania, Nino Pulvirenti, parlando dell'inchiesta 'Treni del gol', sull'acquisto di partite nel campionato di B, durante una conferenza stampa.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Palermo, 11enne molestata alla stazione: fermato 26enne tunisino
Un tunisino Aidi Mourad, 26 anni, è stato fermato a Palermo dalla polizia con l'accusa di atti sessuali con una bimba di 11 anni. Le indagini sono scattate dopo che i genitori della piccola provenienti dall'Est Europa, hanno denunciato la scomparsa dell'undicenne. Dopo qualche ora la bambina è tornata a casa. E ha raccontato di essere stata molestata da un ragazzo tunisino parcheggiatore abusivo davanti a un supermercato cittadino, che l'aveva condotta tra i vagoni nella stazione di "Brancaccio" e lì avrebbe tentato di abusare di lei.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Catania, lascia il figlio minorenne in aeroporto: denunciato
Ha abbandonato il figlio di 14 anni da solo in aeroporto perché il suo documento era scaduto e non poteva portarlo con sé in Grecia e, dopo aver inveito contro un'assistente di volo per l'eccessiva precisione, si è imbarcato tranquillamente. E' quanto ha fatto un professionista di Catania in partenza dall'aeroporto del capoluogo etneo. L'uomo è ora indagato per abbandono di minori.
Advertisement
Advertisement