Mafioso catanese in vacanza a Palermo, arrestato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un mafioso catanese, Mario Strano, 52 anni, ha violato il soggiorno obbligato per andare a trascorrere il ferragosto in un hotel di Altavilla Milicia (Pa) ma è stato arrestato dalla polizia. I sistemi informatici che collegano le strutture di ricezione turistiche alla Questura palermitana, hanno segnalato telematicamente la presenza del pregiudicato e gli agenti sono piombati nell'hotel dove l'uomo era in vacanza con la famiglia.
Ferragosto è boom di turismo in Sicilia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ferragosto fresco in Sicilia con boom di presenze turistiche che riempiono le spiagge ma anche le città che sono rimaste ''aperte'' con bar, ristoranti, supermarket a disposizione dei clienti. A Palermo la spiaggia di Mondello è piena. Pienone a Taormina, nelle Eolie, alle Egadi, Lampedusa e Pantelleria ma soprattutto viene registrato il boom di presenze nelle città: da Catania a Ragusa da Siracusa ad Agrigento.
Catania, visite sospese al Cannizzaro$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Visite mediche annullate al Cannizzaro di Catania senza preavviso. La vicenda è denunciata dall'Osservatorio per i Diritti del Malato del Codici - Centro per i diritti del cittadino – Sicilia a cui si sarebbero rivolti alcuni pazienti che avrebbero segnalato l’annullamento tanto improvviso quanto privo di spiegazioni di alcune visite da tempo prenotate per il 14 agosto nel presidio ospedaliero di Catania.
Paracadutista si schianta e muore nel catanese$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un appassionato di paracadutismo, Giulio Massarotti, 37 anni, imprenditore, è morto dopo essersi lanciato da un aereo appositamente attrezzato in contrada Caudatella di Caltagirone, nel Catanese. L'uomo aveva più brevetti ed era istruttore di lanci col paracadute. Secondo una prima ricostruzione prima dell'atterraggio, col paracadute aperto, sarebbe stato 'spostato' dal vento e poi si sarebbe schiantato a terra. Il paracadutista è morto per la violenza dell'impatto, inutili si sono rivelate le operazioni di soccorso. Sul posto sono presenti i carabinieri della compagnia di Caltagirone.
Enna, forestale muore dopo rogo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La procura di Enna ha aperto un fascicolo per omicidio colposo per la morte di un operaio forestale, Giuseppe Bonincontro, 50 anni, deceduto subito dopo il turno di spegnimento del'incendio che ha devastato i boschi di Piazza Armerina (Enna). L'uomo era rientrato a casa dopo tante ore di lavoro sotto il sole si era messo a letto e non si è più svegliato. Un esposto è stato presentato dalla figlia dell'operaio che chiede chiarezza sulla morte del padre.
Fiumefreddo presenta esposto a Pm Palermo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Stamattina ho presentato un esposto-denuncia al procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, chiedendo l'acquisizione del verbale e della documentazione relativi alla votazione tenutasi all'Ars nella seduta del 9 agosto scorso, con cui si è votata la liquidazione di Riscossione Sicilia e la mia immediata decadenza come amministratore unico della partecipata regionale". Lo afferma Antonio Fiumefreddo ad di Riscossione Sicilia dopo che due giorni fa l'Ars ha approvato una norma in cui si avvia la liquidazione della società e si fa saltare l'ad.
Catania, accompagnava i figli dall'orco: quartiere in rivolta, donna rischia linciaggio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un uomo di 82 anni, L.G. ed una donna, S.R., sono stati arrestati a Catania dalla Polizia di Stato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti dei due figli della donna, una bambina di otto anni e un ragazzo di 14. Ad accompagnare i minorenni in casa dell'uomo sarebbe stata la stessa madre. Le indagini hanno preso l'avvio da un intervento degli agenti il 2 agosto scorso in Via Poulet, dove la donna era stata accerchiata minacciosamente da abitanti del quartiere che avevano visto tutto.
Siracusa: evadevano Ires, sequestrati beni a gruppo imprenditoriale$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Tributaria di Palermo hanno eseguito un provvedimento di sequestro per equivalente, emesso d'urgenza dalla Procura della Repubblica di Siracusa, di quote societarie, beni patrimoniali e disponibilità finanziarie riconducibili agli amministratori di fatto e di diritto delle società che si sono avvicendate nella proprietà del centro commerciale 'Fiera del Sud'.
Catania, svaligiano casa ma trovano Polizia ad aspettarli$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Nella serata di domenica scorsa la polizia di Catania è intervenuta in via Domenico Morelli, nel quartiere Canalicchio, a seguito di una segnalazione per un furto in una casa. Gli agenti hanno subito individuato i ladri, il 42enne Daniele Arena e il 22enne Gaetano Giordano.
Volontari dei vigili del fuoco appiccavano roghi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Appiccavano il fuoco e simulavano richieste di soccorso al 115 per guadagnare 10 euro l'ora, quanto lo Stato paga i volontari dei Vigili del fuoco. E' l'accusa contestata dalla Polizia di Stato di Ragusa a un'intera squadra di 15 pompieri ausiliari indagata per truffa; alcuni di loro rispondono anche di incendio. Il capo del gruppo è stato arrestato e posto ai domiciliari. Le indagini della Squadra mobile, avviate dopo una segnalazione del comando dei vigili del fuoco, sono state coordinate dalla Procura di Ragusa.
Advertisement
Advertisement