Blitz antidroga a Catania: arrestate 23 persone$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Blitz antidroga dei carabinieri alle prime luci dell’alba di questa mattina nel centro storico di Catania. Circa 200 uomini delle forze dell’ordine stanno passando al setaccio l’area, considerata una delle più redditizie per il traffico di droga. L’operazione, denonimata ‘Lava’, ha portato all’arresto di 23 persone, tra cui anche minori, ritenuti tutti responsabili di associazione a delinquere finalizzata al traffico di cocaina e marijuana.
Palermo, maxi sequestro all'imprenditore Castagna$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Procura di Palermo ha sequestrato d’urgenza aziende e altri beni riconducibili all’imprenditore televisivo Salvatore Castagna. Il provvedimento riguarda quote di partecipazione di Italiacom srl, Italiacom-net srl, Italiacom-tv srl, Holaphone srl; conti correnti personali e delle società, apparati informatici, orologi, orologi Rolex e 9 veicoli tra i quali una Ferrari con targa sanmarinese.
Nuova tragedia del mare: sono circa 70 i dispersi dopo naufragio$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Una settantina di migranti risultano dispersi nel naufragio di un gommone avvenuto nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia. La notizia, resa nota dall'Alto commissariato dell'Onu per i rifugiati (Unhcr) che ha raccolto le testimonianze di alcuni superstiti, è stata confermata dalla procura di Catania che ha aperto un'inchiesta.
Strage di Capaci, pentito Avola:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Prima della strage di Capaci consegnammo a Termini Imerese alcuni pacchi con dell'esplosivo ". Lo ha raccontato, deponendo al processo sulla trattativa Stato-mafia, il pentito catanese Maurizio Avola. Il collaboratore, accusato di un'ottantina di omicidi, ha anche riferito che il capomafia catanese Nitto Santapaola non condivideva la strategia stragista dei boss corleonesi
Operazione antidroga a Catania, 38 arresti$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
La squadra mobile di Catania, su delega della locale Procura Distrettuale, ha eseguito misure cautelari nei confronti 38 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, reati in materia di armi, intestazione fittizia di beni. È quanto emerge dall’operazione Fort Apache della squadra mobile di Catania.
Lampedusa, bimbo azzannato da cane randagio: operato nella notte a Palermo$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
E' stato operato in nottata il bambino di due anni, originario di Bergamo, aggredito e ferito da un cane mentre ieri sera stava giocando in spiaggia a Lampedusa. Si trova ricoverato nel reparto di chirurgia plastica dell'ospedale dei Bambini di Palermo. Le sue condizioni vengono ritenute buone. "Il bambino sta bene. Se domani dopo la medicazioni saranno confermate le condizioni cliniche potrà essere dimesso" spiega Giovanni Migliore, direttore generale dell'Azienda Civico.
Pozzallo, identificati i corpi di 25 migranti$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Sono stati identificati 25 dei 45 migranti deceduti durante un viaggio della speranza su quello che è ribattezzato il 'peschereccio della morte' giunto nel porto di Pozzallo il 1 luglio scorso. Sono tutti giovani dell'Africa centrale. Il riconoscimento è stato eseguito da familiari e amici.
Randazzo, condannato prete pedofilo$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il Gup di Catania, Flavia Panzano, accogliendo la richiesta del procuratore aggiunto e del pm Lina Trovato, ha condannato a 4 anni di reclusione per violenza sessuale il parroco della basilica Santa Maria Assunta, la chiesa madre di Randazzo, padre Vincenzo Calà Impirotta.Secondo la Procura di Catania, il sacerdote avrebbe tentato più volte e in luoghi diversi, compreso in chiesa, di abusare di un giovane, tra il 2005 e il 2007.
Vedova Velardi, chiesta dal figlio riesumazione della salma$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Fabio Angelo Matà, figlio di Maria Concetta Velardi, la vedova di 59 anni uccisa nel cimitero di Catania il 7 gennaio scorso, ha chiesto la riesumazione della salma della madre e nuovi accertamenti medico legali. La richiesta di incidente probatorio è stato depositato nella cancelleria del Gip dal suo legale, l'avvocato Giuseppe Lipera, spiegando che l'atto è «ritenuto indispensabile per cercare di dare un volto all'autore, o agli autori, di questo atroce crimine».
Stromboli, continua attività eruttiva$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Prosegue senza sosta l'eruzione dello Stromboli, iniziata il 19 giugno scorso. L'evento si è intensificato con boati, esplosioni e fontane di lava particolarmente alte. Dal vulcano si è alzata un'altissima colonna di cenere ben visibile dalle altre isole Eolie e anche dalla Calabria centro-meridionale. Si è pure verificato il rotolamento di materiale roccioso lungo la Sciara del Fuoco.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement