Loris, processo d'appello il 6 Luglio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Comincerà il prossimo 6 luglio, davanti la prima Corte d'assise d'appello di Catania, il processo di secondo grado contro la sentenza di condanna, emessa dal Gup di Ragusa, Andrea Reale, il 17 ottobre 2016, a 30 anni reclusione per Veronica Panarello per l'omicidio del figlio Loris, 8 anni, e per l'occultamento del cadavere.
Trovata morta in casa, uomo 35enne fermato dai carabinieri$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Una donna di 71 anni, Giuseppina Orobello, è stata trovata morta in casa, in una pozza di sangue, dai carabinieri. Il corpo era sul pavimento in un appartamento di via Salvator Rosa, a Bagheria (Palermo). Per l'omicidio è stato fermato dai carabinieri un uomo di 35 anni, Toni Lanza, interrogato per ore.
Tar reintegra sindaco decaduto$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La prima sezione del Tar di Palermo ha accolto il ricorso presentato dal sindaco di San Piero Patti, Ornella Trovato, contro la decadenza da primo cittadino a causa dell'art. 2 della legge regionale 6 votata all'Ars il 29 marzo scorso, che dispone, con effetto retroattivo, l'immediata decadenza dei sindaci e delle giunte in caso di mancata approvazione del bilancio da parte dei consigli comunali.
Palermo ricorda i martiri del 25 Aprile $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Manifestazione a Palermo per il 25 Aprile, con la deposizione di una corona di fiori presso il cippo del Giardino Inglese, a Palermo, che ricorda i martiri della Resistenza. Erano presenti il sindaco Leoluca Orlando, il prefetto Antonella De Miro e autorità civili e militari, i rappresentanti dell'Anpi e il partigiano Giuseppe Benincasa.
Pachino, 46enne in manette dopo abusi su minori$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un uomo di 46 anni di Pachino è accusato di aver violentato tre ragazze minorenni, due delle quali figlie della convivente. Sono stati gli agenti del commissariato del centro in provincia di Siracusa a eseguire un fermo nei confronti dell'indagato. Secondo l'accusa, l'uomo avrebbe iniziato ad abusare delle bambine quando queste avevano 10 e 12 anni. Le sue attenzioni sarebbero state rivolte anche a una ragazza vicina di casa della coppia. Dopo anni di violenze, le tre ragazze, oggi di 17, 14 e 19 anni (che era minorenne quando sono avvenuti gli abusi) hanno trovato il coraggio di denunciare l'uomo che adesso si trova in carcere a Cavadonna.
Terrasini, donna si sporge troppo dal balcone, cade e muore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Una donna di 80 anni, Caterina Palazzolo, è morta a Terrasini (Pa) dopo essere caduta dal balcone dell'abitazione. L'anziana si era sporta dal balcone per raccogliere alcune nespole da un albero che si trovava di fronte la casa in Via Umberto. Ha perso l'equilibrio ed è caduta giù da un'altezza di cinque metri. I sanitari del 118 intervenuti hanno accertato la morte. Sull'incidente indagano i carabinieri.
Boschi a Taormina:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sopralluogo del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, nei cantieri del G7, a Taormina. "Per l'appuntamento di fine maggio - ha detto - la città sarà perfettamente in grado di accogliere tutte le delegazioni". La rappresentante del governo ha visitato i luoghi dove si sta registrando il maggiore sforzo organizzativo in vista dall'arrivo dei grandi della terra. "I cantieri sono partiti - ha affermato - come ci eravamo impegnati a fare e si sta rispettando la tabella di marcia. Ho visitato i due eliporti, il Palazzo dei Congressi e il Teatro Antico.
Incidente alla Targa Florio, morto pilota e commissario$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un commissario di gara e il pilota di un'auto uscita di strada durante la prova speciale di Piano Battaglia sono morti durante una tappa della Targa Florio. La gara è stata sospesa. Il pilota morto durante la Targa Florio si chiama Mauro Amendolia, messinese, 52 anni. E' rimasta ferita la figlia Gemma, 26 anni, navigatrice. L'incidente si è verificato alle 12.30 a Isnello al km 10+500, in località Piano Torre. Sulla strada c'era un leggero strato di nevischio.
Processo Fragalà, richiesto rito immediato$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Saranno processati col rito immediato i presunti assassini del penalista palermitano Enzo Fragalà, ucciso nel 2010 a bastonate. L'ha deciso, accogliendo la richiesta della Procura, il gip Cesare Vincenti. L'immediato, fissato davanti alla corte d'assise per il 17 luglio, consente di saltare la fase dell'udienza preliminare per l'evidenza della responsabilità.
Richiedente asilo spacciava a Ragusa, arrestato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Polizia ha arrestato per spaccio di droga Mustapha Bah, 23enne della Guinea, richiedente asilo domiciliato presso un centro per migranti di Ragusa. Pochi giorni fa un minore era stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e dalle indagini era emerso che la droga fosse stata comprata davanti a un centro per migranti di Ragusa.
Advertisement
Advertisement