Lavoratori bloccano il porto di Tremestieri$
web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
È bloccato da qualche giorno il terminal del porto di Tremestieri che è chiuso per l'occupazione da parte di 35 lavoratori della società Terminal srl che non hanno garanzie per il futuro. I lavoratori chiedono alla società aggiudicataria, ma non ancora in via definitiva, la Comet, di essere riassorbiti. Già nei prossimi giorni il prefetto Stefano Trotta convocherà i sindacati Fast-Confsal e Ugl e i lavoratori per ascoltarli ma soprattutto per trovare con loro e la Comet, un'intesa in modo che termini anche la protesta.
Messina, riparato il bypass ma l'acqua non basta$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il bypass di Forza D'Agrò, che collega l'acquedotto di Fiumefreddo a quello dell'Alcantara, è stato riparato la scorsa notte dai tecnici di Siciliacque. La riparazione consente di far arrivare l'acqua Messina, anche se con ridotta portata. Stanziati 3 milioni per l'emergenza Stanziati 3 mln, 2 da parte dello Stato e 1 dalla Regione, per gli interventi previsti per la messa in sicurezza della collina a Calatabiano, dove è avvenuta la frana che ha interrotto la condotta, la realizzazione di un secondo bypass e le operazioni di prima emergenza.
Perseguita studentessa catanese: arrestato 29enne$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un giovane di 29 anni è stato arrestato a Catania dalla Polizia di Stato con l'accusa di stalking nei confronti di una studentessa universitaria perché voleva riallacciare una relazione sentimentale durata circa due anni e troncata nel marzo scorso dalla ragazza. La vittima avrebbe anche subito violenze psicologiche.
Messina e l'emergenza idrica: Cdm dichiara stato di emergenza$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Mentre oggi il Consiglio dei ministri dichiarava lo stato di emergenza per Messina, la città ripiombava nell'emergenza idrica per un altro problema alla condotta dell'acqua. Un guasto che riguarda il bypass attivato solo qualche giorno fa per fare fronte alla rottura dell'acquedotto a Calatabiano. Questa mattina nave Ticino è partita da Augusta diretta verso Messina per intervenire nell'emergenza idrica. Nave Ticino è un'unità navale che può trasportare fino a 1.200 metri cubi di acqua.
Siracusa, esplosione in un palazzo: dodici feriti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Violenta esplosione ieri sera intorno alle 23.35 in via Patania, nella zona Mazzarrona a Siracusa, in un appartamento al secondo piano, completamente distrutto. Non è ancora chiaro se sia stata una fuga di gas o l'esplosione di una caldaia. Al nosocomio sono state trasferiti anche due adulti e un bimbo. Sono state necessarie cinque ore ai vigili per domare le fiamme.
Crocetta:
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
"Non ho mai temuto le elezioni anticipate anche perché il vice segretario del Pd Guerini era stato abbastanza chiaro, annullando il gioco di chi voleva produrre instabilità. Il nuovo governo politico di fine legislatura che abbiamo definito con la coalizione mi sembra di livello. Ora tutti al lavoro". Lo dice il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, all'indomani della definizione della nuova giunta, la quarta in tre anni.
Messina senz'acqua: il bypass non soddisfa tutte le esigenze$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Continua l’emergenza idrica a Messina, in particolare nelle zone che non riescono ad essere raggiunte tramite il bypass realizzato tra l’acquedotto di Fiumefreddo e quello dell’Alcantara. Nelle aree ancora senz’acqua è stato predisposto un servizio con autobotti che purtroppo non sembra essere sufficiente: il bypass della condotta dell’Alcantara non riesce a soddisfare le necessità, nonostante i suoi 300 litri al secondo, oltre ai 200 della condotta della Santissima e circa altri 80 provenienti da alcuni pozzi.
Messina ancora senz'acqua: attivato un bypass per soddisfare 1/3 necessità$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Prosegue l'emergenza idrica a Messina dove alcuni rioni oggi potrebbero restare ancora senz'acqua. L'Amam, azienda Meridionale acque di Messina, dopo la rottura ieri di nuovo della condotta a causa di una frana a Calatabiano ha attivato il bypass tra la condotta di Fiumefreddo e quella Alcantara, aumentando la portata fino a cinquecento litri al secondo. Tale operazione consentirà di soddisfare quasi la metà del fabbisogno giornaliero della città.
Omicidio Calatabiano, Cartelli ritratta e si dichiara innocente$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Durante lo svolgimento dell’udienza camerale dinnanzi al Tribunale del Riesame di Catania, riguardo al ricorso contro l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, a carico di Cartelli Paolo, disposta dal Gip Flavia Panzano, il sospettato si è dichiarato innocente ritrattando la precedente confessione. Il 36enne Paolo Cartelli presunto omicida della pensionata Maria Ruccella di Calatabiano torna indietro sui suoi passi e si dichiara innocente.
Torna l'incubo acqua a Messina: nuova frana e erogazione interrotta$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Torna l'incubo a Messina per l'emergenza idrica. La telemetria dell'Amam ha rilevato infatti una caduta di portata sempre nello stesso punto e i tecnici sono tornati a Calatabiano per valutare la situazione. In Prefettura è stata attivata l'unità di crisi. Dal comune: "Contattata immediatamente Sicilia Acque, al fine di attivare con la massima urgenza il bypass approntato nei giorni scorsi".
Advertisement
Advertisement