Doppio omicidio a Mazara del Vallo: uccisi moglie e marito$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I corpi senza vita di due conviventi sono stati trovati sulle scale di un condominio alla periferia di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Si tratta di Angelo Cannavò, 28 anni, e di Rita Decina, 25 anni. Sul posto sta operando la polizia. La coppia presenterebbe segni di arma da taglio.
Biancavilla, agguato in centro: ferito 29enne$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un uomo di 29 anni, A. E., incensurato, è stato ferito con tre colpi di pistola a Biancavilla (Catania). L'agguato è avvenuto intorno alle 13 nel centro del paese, all'altezza dell'incrocio tra le vie San Zenone ed Etnea mentre l'uomo stava rincasando.
La vittima è stata trasportata da un amico nell'ospedale Cannizzaro, dove si trova ricoverata con la prognosi riservata. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri hanno avviato le indagini. Un mese fa alla vittima era stata
incendiata l'auto.
Maxi Operazione FBI a NY; arrestati 40 affiliati ai clan$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Colpo alla rete di Cosa Nostra negli Usa. Oltre 40 affiliati alle famiglie Genovese, Gambino, Lucchese e Bonanno sono stati arrestati nel corso di una operazione condotta nelle ultime ore a New York dall’Fbi. Lo rende noto la stessa agenzia federale su Twitter.
Sicilia, rientra emergenza rifiuti: non andranno a Torino$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Regione Piemonte non dovrà più accogliere i rifiuti della Sicilia. Lo ha reso noto l'assessore regionale all'Ambiente, Alberto Valmaggia, al termine della riunione odierna della giunta piemontese. "Il ministro Galletti- ha affermato - ci ha detto che il governatore Crocetta ha sospeso la richiesta di emergenza".
Emergenza scomparsi in Sicilia, seconda regione d'Italia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Dal 1974 ad oggi ammontano a 4.821 i casi di persone scomparse in Sicilia di cui circa 2.600 sono minori. Negli ultimi anni il fenomeno si sta aggravando a causa del flusso di migranti che arrivano sulle nostre coste e poi fuggono altrove. Il comune di Palermo, solo per fare un esempio, ha accolto in questi ultimi tempi 1.020 minori non accompagnati. La Sicilia si colloca, con questi dati, al secondo posto nella classifica degli scomparsi in Italia, seconda solo a Lazio.
Catanese uccisa con 12 coltellate alla schiena, arrestato convivente$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ha ucciso la compagna e poi si è costituito alla stazione dei carabinieri di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con il coltello ancora insanguinato. Nicola Piscitelli, 55enne di Arienzo, è in stato di fermo. Il corpo della vittima, Rosaria Lentini, catanese di 59 anni, è stato trovato all'interno di un sacco a pelo in un luogo segnalato dall'uomo.
Sequestrati beni ad affiliato Clan Mazzi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Beni per circa 44 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Catania ad un presunto affiliato al clan Mazzei, William Alfonso Cerbo, di 34 anni, attualmente agli arresti domiciliari ed imputato per i reati di associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori e bancarotta. Interessate dal sequestro sono state le quote societarie di 20 aziende, 30 beni immobili in diverse regioni d'Italia riconducibili a Cerbo ed orologi di pregio, il tutto per valore complessivo di circa 44 milioni di euro.
Estorsione in provincia di Palermo, arrestato un gioiellere$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I carabinieri di Misilmeri, in provincia di Palermo, hanno un gioielliere 47enne di Villabate, e sottoposto all'obbligo di dimora un commercialista, indagati rispettivamente per estorsione e favoreggiamento. Le indagini erano partite nell'aprile scorso, quando una coppia di clienti del gioielliere aveva denunciato come per ottenere il pagamento della vendita di alcuni monili inizialmente rateizzato, questi li aveva minacciati in più occasioni, vantando conoscenze nel mondo delinquenziale della mafia locale.
Palermo, potenziata la discarica di Bellolampo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'ulteriore potenziamento di personale Rap a Bellolampo e all’impianto di Trattamento meccanico biologico, unito al ricorso a un tritovagliatore mobile e alla collaborazione con il dipartimento regionale e le amministrazioni interessate, rende possibile la ripresa dell'utilizzo di Bellolampo da parte dei 27 comuni del palermitano, che già da domani riprenderanno il conferimento.
Palermo, in cattedrale Cristiani e Musulmani pregano insieme$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Musulmani e cristiani a pregare insieme, uniti contro il male comune del terrorismo. Oggi in molte chiese italiane, dopo i fatti di Rouen, le comunità islamiche locali hanno deciso di partecipare alla Messa domenicale come segno di vicinanza verso le istituzioni religiose cattoliche. "È un segno molto bello. Il dialogo è l’unica strada da percorrere. Nel nome di Dio non si può fare guerra o violenze" dichiara l'arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice.
Advertisement
Advertisement