Bianco e l'allerta meteo:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
E’ di nuovo polemica sull’allerta meteo che ha visto la protezione civile regionale diramare un allerta rossa con diversi comuni, tra cui Catania, che hanno chiuso le scuole mentre poi in realtà c’è stato il sole. E infatti il sindaco di Catania Enzo Bianco, ha chiesto “con forza un sistema congegnato in modo funzionale”. Ieri Bianco ha sospeso l’attività didattica in seguito ad un allarme rosso della Protezione Civile riguardante Catania, dove invece non c’è stato maltempo.
Commercianti etnei contro la decisione della Ztl al Castello Ursino$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"Con la chiusura al traffico veicolare del Castello Ursino il sindaco Enzo Bianco ha quasi completato l'opera demolitoria del centro storico di Catania. A farne le spese, ancora una volta, siamo solo noi commercianti". E' unanime la voce dei titolari degli esercizi della piazza che, nel corso di un sopralluogo del direttore di Confesercenti provinciale, Salvo Politino, e del presidente onorario, Enza Lombardo, hanno manifestato tutto il loro disappunto sulla recente istituzione della Ztl proprio davanti il castello federiciano.
Emergenza idrica a Messina, verso la normalizzazione$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Sembra in parte essere terminata l'emergenza idrica a Messina dopo la riparazione ieri della condotta dell'acquedotto di Fiumefreddo a Calatabiano. In alcuni quartieri l'acqua è già arrivata ma l'erogazione non ha raggiunto ancora tutti i rioni. L'Azienda della Acque di Messina prevede che nelle prossime ore l'acqua dovrebbe raggiungere altre aree cittadine. Intanto ha attraccato intorno ieri alle 23 la "Attilio Ievoli" della Marnavi che ha portato in città un carico di 5000 metri cubi d'acqua.
Messina senz'aqua, Pinotti invia esercito$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Dopo una settimana da incubo per la mancanza di acqua (a causa di una frana a Catalabiano che ha danneggiato l'acquedotto) Messina tira un sospiro di sollievo. La condotta è stata riparata e l'acqua dovrebbe arrivare nei rubinetti entro domattina. Intanto si mobilita l'esercito che sta provvedendo alla distribuzione di acqua nelle zone più a rischio come ha annunciato via twitter il ministro Pinotti. Il sindaco Renato Accorinti ha annunciato che il Comune chiederà comunque lo stato di calamità.
Palermo, lunedì interrogatorio di Lo Bosco$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono stati fissati per lunedì prossimo, davanti al gip di Palermo Ettorina Contino, gli interrogatori del presidente di Rfi Dario Lo Bosco e dei due dirigenti della Forestale Giuseppe Quattrocchi e Salvatore Marranca, accusati, a vario titolo, di concussione e induzione indebita a promettere utilità, arrestati ieri dalla polizia. Avrebbero preso tangenti dall'imprenditore agrigentino Massimo Campione, trovato con un libro mastro su cui annotava nomi e somme versate per la corruzione.
Catania, arrestati topi d'appartamento$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Tre ladri sono stati beccati dalla polizia a Catania mentre tentavano di scappare dopo un furto nella zona di viale XX Settembre. Gli agenti sono intervenuti in seguito a una segnalazione. Il primo, Riccardo Pedicone, è stato bloccato durante la fuga verso un altro condominio. Il secondo, Antonio Calà, è stato scovato all’interno di un locale vasche al piano terra: aveva una busta contenente monili vari.
Appalti truccati: arrestato il presidente RFI, Lo Bosco$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La polizia di Palermo ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di tre funzionari pubblici accusati di concussione. Coinvolto anche il Presidente di Rfi, Dario Lo Bosco, nonché presidente dell'Azienda siciliana trasporti ed ex commissario straordinario della Camera di commercio di Catania. Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta ha annunciato di voler azzerare il consiglio di amministrazione dell'AST, di cui era a capo Lo Bosco.
Emergenza acqua a Messina: a secco anche per i prossimi sei giorni$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' emergenza a Messina, senz'acqua da 6 giorni a causa di un guasto nella condotta di Fiumefreddo di Sicilia avvenuto a seguito di una frana sabato scorso a Calatabiano. La città sembra essere destinata a restare ancora "a secco". Si allungherebbero infatti i tempi in fatto di ripristino dell'erogazione dell'acqua. Allo studio degli esperti vi sarebbero soluzioni alternative ma complesse che potrebbero richiedere almeno altri 5 giorni.
Polizia Postale di Catania arresta pedofilo torinese$
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Gli agenti della Polizia di Stato, hanno proceduto all’arresto in flagranza per detenzione e diffusione di materiale pedopornografico di un uomo di 38 anni, disoccupato, residente, nella Provincia di Udine, destinatario di due distinte attività d’indagine condotte rispettivamente dai Compartimenti Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania e di Torino.
Priolo, inchiesta sul voto di scambio: indagato il sindaco$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Procura di Siracusa ha emesso 19 avvisi di conclusione indagini per concussione, voto di scambio, concussione elettorale, abuso d'ufficio, falso ideologico e materiale, truffa aggravata e violenza privata. Tra i destinatari il sindaco di Priolo Antonello Rizza, il presidente del Consiglio comunale in carica, un ex assessore alle Politiche sociali, 5 dirigenti del Comune di Priolo, 3 imprenditori, un consulente ed un ex segretario comunale.
Advertisement
Advertisement