Cara MIneo, sequestra minorenne per tre giorni e cerca di violentarla: arrestato nigeriano$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Avrebbe preso con forza a Canicattì (Ag) una minorenne nigeriana e l'avrebbe portata nel Cara di Mineo per violentarla. La vittima è riuscita a fuggire dopo tre giorni e ha denunciato l'episodio alla Polizia di Stato di Caltagirone che, al termine di indagini compiute insieme alla squadra mobile di Catania, ha fermato un suo connazionale ospite della struttura, Lucky Edoro, di 29 anni.
Mafia, maxi sequestro ad esponente clan Nardo$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
La Dia ha sequestrato beni per 18 milioni di euro a un esponente di spicco del clan Nardo. Dalle prime ore di oggi, personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania sta eseguendo il decreto di sequestro di beni, emesso dal Tribunale di Siracusa, Sezione Misure di Prevenzione, su proposta avanzata dal Direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla.
Bianco scrive a Renzi:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il sindaco di Catania, Enzo Bianco, presidente del Consiglio nazionale dell’Anci, ha inviato una lettera al premier Matteo Renzi sulla “necessità di uniformare gli allerta meteo e di creare infrastrutture per contrastare il dissesto idrogeologico“, citando il caso del Canale di gronda di Catania.
Agrigento, incidente mortale tra due centauri $
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Grave incidente sulla bretella che collega piazza Rosselli con la SS 189; un centauro è volato giù dal viadotto in un incidente avvenuto nella tarda serata. Il fatto è accaduto in un punto dove il ponte raggiunge un’altezza di almeno 12 metri; a scontrarsi due motocicli: il primo era guidato da P.T., 50 anni residente presso il quartiere della Bibirria, l’altro invece da un ragazzo con dietro una ragazza.
Appalti truccati Anas: arrestati vertici della Tecnis$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Ci sono anche due noti imprenditori catanesi ai vertici della società Tecnis, Francesco Domenico Costanzo e Concetto Bosco Lo Giudice, tra le persone arrestate dalla Guardia di Finanza nell'ambito dell'inchiesta sull'Anas. La Tecnis, colosso imprenditoriale del Sud Italia, si è aggiudicata appalti pubblici per quasi 800 milioni di euro l'anno.
Autostrada Siracusa-Gela, potrebbero slittare i lavori$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ammontano a oltre 15 milioni di euro le fatture scadute e non ancora pagate dal Consorzio autostrade siciliane
Se entro fine mese non sarà saldato dal Cas l'avanzamento dei lavori dei lotti di Ispica, Pozzallo e Modica dell'autostrada Siracusa-Gela, i lavori potrebbero fermarsi.
Sequestrano 15enne per estorcere indirizzo di due amiche$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Per una notte intera avrebbero malmenato e sequestrato un 15enne a Chiaramonte Gulfi (Ragusa) per farsi dire dove abitavano trovavano due sorelline, anch'esse minorenni, delle quali uno di loro si era invaghito. Per questo motivo, con l'accusa di sequestro di persona aggravato e lesione personale, la Polizia di Stato di Ragusa ha arrestato Diego Riccobono, di 36 anni, ed un algerino di 40, Bettabghor Rachid.
Maltempo diffuso, Catania in ginocchio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Situazione critica a Catania e provincia, dove un violento nubifragio ha provocato disagi e allagamenti. Diversi automobilisti sono rimasti bloccati all'interno delle loro vetture "assediate" dall'acqua, prima di essere soccorsi dai vigili del fuoco. Chiuso l'aeroporto Fontanarossa, con i voli in arrivo dirottati a Palermo. Una voragine si è aperta nella piazza principale di Valverde: inghiottita un'auto.
Sequestrato arsenale a 40enne catanese$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Un vero e proprio arsenale è stato ritrovato nell’abitazione di un uomo di 40 anni ritenuto vicino ad elementi di spicco della criminalità organizzata catanese. Si tratta di Alfio Pantalena, arrestato a Catania dalla polizia perché trovato in possesso di armi con la matricola cancellata, munizioni e un furgone rubato.
Bufera sul giudice Saguto, insulti ai figli di Borsellino$
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
''Manfredi Borsellino è uno squilibrato, lo è sempre stato, lo era pure quando era piccolo'', ''Lucia Borsellino è cretina precisa''. Sono le parole del giudice Silvana Saguto, rivolte ai figli di Paolo Borsellino, indagata nell'inchiesta nissena sulla gestione dei beni sequestrati alla mafia, intercettate nell'ambito dell'indagine e pubblicate oggi dal quotidiano La Repubblica.
Advertisement
Advertisement