Biancavilla, domiciliari per la donna rea confessa dell'omicidio del marito$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Tribunale del riesame di Catania ha disposto gli arresti domiciliari in una comunità protetta, dove sarà seguita da medici, per Vincenzina Ingrassia, la 64enne che il 27 agosto scorso ha ucciso il marito, Alfio Longo, di 67 anni, colpendolo con un ciocco alla testa, simulando poi una rapina nella loro villa di Biancavilla.
Ponte sullo stretto, Alfano rilancia:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il ponte sullo Stretto di Messina torna "in pista". Il ministro dell'Interno, nonché leader di Ncd, Angelino Alfano ha annunciato un ddl sulla grande opera più dibattuta, e mai realizzata, della storia moderna d'Italia. "Non vediamo la ragione per la quale non si debba più parlare di ponte sullo Stretto.
Boschi annuncia:
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Per quanto riguarda il Cara di Mineo, a seguito del "commissariamento, è stata disposta una richiesta alla Prefettura" e "a seguito delle verifiche si provvederà alla sua chiusura o meno". Lo dice il ministro per i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi, rispondendo ad un'interrogazione parlamentare e sottolineando come comunque si stia cercando di riportare il centro "alla gestione ordinaria".
Catania, arrestata banda di scippatori$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Polizia di Stato a Catania in due operazioni ha disarticolato una banda di giovanissimi scippatori che operavano nella zona di Corso Italia - piazza Europa - Lungomare Ognina ed arrestato altri due scippatori che agivano nella zona Zia Lisa - Fortino. In questa seconda operazione hanno anche recuperato il bottino di una rapina ai danni due turiste fiorentine. In totale gli arrestati sono 4 e tre, tra cui due minorenni, i denunciati.
Violento nubifragio su Catania: danni e disagi$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un forte nubifragio si è abbattuto su Catania nel pomeriggio. I Vigili del fuoco hanno effettuato una sessantina di interventi di soccorso ed un centinaio ancora sono da evadere. Le maggiori criticità si sono verificate in città per allagamenti a garage, negozi e scantinati e per la caduta di alberi sulle strade e dove i pompieri hanno aiutato diversi automobilisti rimasti intrappolati dall'acqua nelle loro auto.
Beni confiscati alla mafia: inchiesta della procura di Caltanissetta$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La Procura di Caltanissetta ha aperto un'inchiesta per corruzione, induzione e abuso d'ufficio nei confronti della Presidente della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, Silvana Saguto, che si occupa della gestione dei patrimoni mafiosi sottoposti a sequestro.
Augusta, incidente sul lavoro: muoiono due operai Eni$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Tragedia alla raffineria Eni di Priolo. Non è ancora chiaro cosa sia successo nel pozzetto dove i due operai stavano effettuando lavori di manutenzione e sarà l’inchiesta della Procura di Siracusa a stabilirlo. Probabilmente uno dei due s’è sentito male per le esalazioni di etilene e l’altro ha tentato di salvarlo, ma entrambi non ce l’hanno fatta. Sono morti mentre lavoravano. Michele Assente, 33 anni, stava per diventare padre, l’altra vittima è Salvatore Pizzolo, 37 anni.
Forti temporali previsti nei prossimi giorni sulla Sicilia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Forti temporali sulla Sicilia nei prossimi giorni: è quanto prevede un allerta meteo della Protezione civile. Una vasta area di bassa pressione, infatti, determinerà sulle regioni meridionali una fase perturbata che nelle giornate di martedì e soprattutto mercoledì porterà fenomeni temporaleschi, anche intensi. In particolare, l'avviso di condizioni meteorologiche avverse prevede dalla mattina del 9 Settembre, precipitazioni a prevalente carattere di rovesci o temporali, sulla Sicilia.
Operazione DIA, confiscati beni alla sorella di Messina Denaro$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Direzione investigativa antimafia di Trapani ha confiscato alcuni terreni, per un valore di 70.000 euro, ad Anna Patrizia Messina Denaro, 45enne sorella del superlatitante Matteo, ritenuta fondamentale nella gestione del patrimonio del boss e della sua latitanza.
Ortaggi contraffatti
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Cavolfiori e carote, diretti alla grande distribuzione, provenienti dalla Germania ma con il marchio tricolore. Il carico di ortaggi è stato scoperto in un tir diretto a Catania che è stato controllato da Coldiretti e forze dell'ordine stamani al Brennero, dove è in corso la manifestazione della organizzazione agricola alla quale stanno partecipando i dirigenti e gli imprenditori siciliani.
Advertisement
Advertisement